“Tecnorisate”

di Gianluigi Bonanomi

Ogni giorno trovo in posta in entrata circa 300 e-mail. Nemmeno i Corinzi ricevevano tanta corrispondenza.

Gianluigi Bonanomi
Gianluigi Bonanomi