“Tecnorisate”

di Gianluigi Bonanomi

Forse sto troppo su Facebook. Un giorno non mi sono collegato e Zuckerberg mi ha scritto per chiedere se era tutto a posto.

Gianluigi Bonanomi
Gianluigi Bonanomi