Cochlear Italia sceglie Studio Baldassari Comunicazione per ufficio stampa e media relations

Cochlear Italia, leader globale nella produzione di impianti cocleari che dal 1982 ha aiutato più di 450mila persone in oltre 100 nazioni a ritrovare la percezione uditiva, ha affidato allo Studio Baldassari Comunicazione l’ufficio stampa corporate e le media relations.

Schermata 2017-05-23 alle 18.41.22

Forte della conoscenza del settore audio-protesico (ha già sviluppato campagne ed eventi per la Widex Italia), l’agenzia romana guidata da Giacomo Baldassari torna a comunicare in ambito salute e benessere.

Non solo ufficio stampa e media relations: Cochlear Italia sarà anche on air nei mesi estivi con una campagna istituzionale, pianificata sui più importanti magazine dei settori salute e lifestyle.

“La sordità e i disturbi dell’udito sono un tema di assoluta attualità – il commento di Carlo Martinelli, general manager di Cochlear Italia – Secondo l’Associazione nazionale imprese, importatori e fabbricanti di audioprotesi sono oltre 7 milioni le persone che soffrono di sordità, ma solo il 25% di loro porta un dispositivo acustico. Gli italiani sono poco sensibili alla prevenzione, diagnosi e cura dei disturbi dell’udito e, in tal senso, riteniamo la comunicazione uno strumento efficace per dare al pubblico la corretta informazione su un problema che viene spesso sottovalutato”.