MaxMeyer lancia la campagna #nonsbagliarecolore

325

#NONSBAGLIARECOLORE, l’hashtag della campagna voluta dal nuovo Marketing Manager MaxMeyer Retail (fresco di nomina), Diego Marcucci, sintetizza la strategia dell’azienda, mirata a rafforzare il marchio nel segmento professionale.

MaxMeyer ha commissionato alla propria agenzia, Origgi Consulting – Strategie di Convers(az)ione, lo sviluppo di un concept di comunicazione essenziale, che mettesse in risalto la leadership del brand, sia in termini di mercato che di qualità. Nasce così il nuovo concept: chi sceglie MaxMeyer non sbaglia colore!.

La campagna si sviluppa con visual insoliti, che mostrano oggetti di uso comune o facenti parte della nostra memoria e normalmente contraddistinti da un colore tipico, ma con il colore sbagliato. Si tratta di un progetto di comunicazione che coinvolgerà media tradizionali e non convenzionali. La campagna #NONSBAGLIARECOLORE punta a risvegliare le anime degli italiani nel fare la scelta giusta: una più ampia possibilità di accesso alle informazioni e il lungo periodo di stabilità del mercato edile hanno reso professionisti e consumatori più attenti nelle scelte dei prodotti.

MaxMeyer è attualmente il marchio in assoluto più conosciuto in Italia nel settore di riferimento, secondo indagini di mercato commissionate da Cromology Italia, gruppo a cui appartiene MaxMeyer, su un panel di utilizzatori italiani. Cromology Italia, è il leader assoluto di mercato con il 7% di quota e supera il 20% se si fa riferimento ai dati di Assovernici, l’associazione italiana di categoria. “Nonostante la leadership di mercato, abbiamo sentito l’esigenza – attraverso la campagna #NONSBAGLIARECOLORE – di mettere ancora più a fuoco la nostra presenza nel segmento da noi chiamato “retail”, ossia quello che comprende l’insieme di prodotti e servizi destinati ad un utilizzatore professionale quale l’interior designer, l’architetto, l’applicatore, l’impresa edile e la rivendita professionale. #NONSBAGLIARECOLORE è per noi l’inizio di un nuovo percorso” – afferma il Marketing Manager MaxMeyer Retail Diego Marcucci.

“La missione di Maxmeyer – spiega Diego Marcucci – è quella di offrire la più vasta gamma di soluzioni e colori, anche a bassissimo impatto ambientale, per decorare e rendere più belle le case degli italiani in collaborazione con i professionisti di architettura ed edilizia. Per sottolineare questo impegno, ci siamo riappropriati del pay off IL COLORIFICIO ITALIANO, che di recente è tornato a essere parte integrante del marchio. IL COLORIFICIO ITALIANO racconta la storia di un brand che dal 1895 si dedica con passione alla produzione di colori e vernici e che oggi afferma la volontà di proseguire con ancora più forza”.