MailUp lancia il nuovo sito del gruppo

Punto di incontro tra la dimensione corporate di MailUp S.p.A e la comunità di investitori, analisti e media, il nuovo sito offre tutte le news, i dati finanziari e i documenti Investors rilasciati da MailUp Group.

Schermata 2017-03-16 alle 10.07.28Il sito rappresenta lo spazio di comunicazione e raccordo tra la società capogruppo e le sue controllate – Acumbamail, Globase, Agile Telecom, oltre alla business unit BEE –, per raccontare l’evoluzione corporate di MailUp S.p.A., nel recente passato e negli sviluppi a venire.

Declinato in italiano e inglese, mailupgroup.com offre completezza di informazioni, facilità di navigazione e un layout moderno che opera una sintesi delle diverse anime del gruppo, a partire dal nuovo logo. Dietro all’homepage, progettata per fornire le ultime news e i dati chiave sulla composizione e le dimensioni del gruppo, si sviluppano quattro macroaree organizzate in sottosezioni: Il Gruppo, che traccia il profilo di MailUp Group ed esplora le singole controllate; Investor Relations, che raccoglie documenti, news e analisi finanziarie; Media & Press, con una selezione di immagini e l’archivio dei comunicati stampa; Contatti, con tutti i riferimenti per comunicare con l’Investor Relator e gli uffici delle singole società.

Nazzareno Gorni, CEO di MailUp, commenta: “Con mailupgroup.com non volevamo semplicemente dare vita a un nuovo sito istituzionale, ma raccontare quella dimensione di gruppo che ci ha permesso di diventare uno dei protagonisti in Europa nel settore delle marketing technologies, passando in tre anni da 6.5M a 18,9M di Euro di fatturato. Il sito sarà il luogo dove coltivare la relazione con azionisti, investitori, media e analisti finanziari, oltre che, ovviamente, i nostri clienti e dipendenti. Il punto di incontro da cui raccontare l’avventura imprenditoriale che scorre parallela alla ricerca tecnologica, intersecandola. Un percorso di crescita che, dal 2003 a oggi, ci ha portato a diventare un gruppo corporate con nove sedi nel mondo e un portfolio di brand che offre le proprie soluzioni in oltre 50 paesi”.