Cesare Casiraghi:  ” Conti e De Filippi al festival momento storico per TV italiana. Sara’ record di ascolti e raccolta pubblicitaria ? “

203
Cesare Casiraghi
Cesare Casiraghi

“La presenza di Maria De Filippi, la più importante esponente delle reti Mediaset, a Sanremo 2017, rappresenta un momento storico per la televisione italiana. Per la prima volta Rai e Mediaset insieme sotto le stelle sanremesi, in un connubio che va oltre lo share e la raccolta pubblicitaria” questo il commento di Cesare Casiraghi,  CEO e direttore creativo dell’agenzia Casiraghi Greco&
“Bravo e illuminato Carlo Conti e la Rai a volerla e dividere con lei la conduzione, – continua Cesare Casiraghi – intelligente Maria De Filippi e Mediaset, a capire il valore, anche simbolico, della sua fattiva partecipazione”.
“I due volti più importanti della tv italiana insieme sul palco del più importante appuntamento televisivo italiano, daranno vita, in termini di ascolti, ad una sorta di Festival “a reti unificate ”.
“Sarà un bel momento di televisione – prosegue il pubblicitario Casiraghi   –  e, facile prevederlo, un successo in termini di ascolti ma anche di raccolta pubblicitaria, tanto che mi sento di scommettere che l’ambizioso target di 25 milioni di euro di investimenti pubblicitari sarà anche superato”.

E in rapporto alla recente polemica innescata da Giancarlo Magalli, che si è espresso negativamente sula presenza della De Filippi, il pubbliciario chiosa: “Magalli chi?”