My Glass si affida a Industree Communication Hub

E’ cominciata nel maggio di quest’anno e continuerà fino a tutto il 2017, la collaborazione tra MyGlass, azienda tutta italiana specializzata nel servizio di sostituzione e riparazione dei cristalli auto, e Industree Communication Hub. L’obiettivo è quello di dare massima visibilità al brand in tutto il territorio nazionale.

myglass_cs2MyGlass, che offre il servizio della sostituzione e riparazione di parabrezza nel territorio nazionale, è il nuovo official partner del campionato italiano di basket di serie A 2016-2017 e Industree Communication Hub è scesa in campo al fianco dell’azienda per seguire le attività legate alla sponsorizzazione dell’evento sportivo.

A conferma della sua passione per lo sport, il divertimento e la sana competizione, MyGlass ha scelto di sostenere il basket italiano, le società, i giocatori e i tifosi in una delle competizioni sportive più seguite nel nostro Paese. L’agenzia ha sviluppato un piano complesso e strutturato in fasi. Ha definito il ruolo strategico della sponsorizzazione all’interno del communication plan di MyGlass, individuato spazi e modalità ottimali per assicurare la massima visibilità al marchio. Il piano di comunicazione è a 360 gradi e vede nella sinergia il proprio punto di forza.

Un’azione efficace e complementare che parte dalla strategia, passa per la creatività e raggiunge l’operatività attraverso strumenti di comunicazione integrata, through the line. Pianificazione multicanale e azioni di marketing mirate rappresentano, dunque, il core del progetto. La campagna advertising diffusa sui principali canali tradizionali, tv e radio, e sui media digitali, sarà supportata da una stimolante attività di sponsorizzazione e di social media marketing.

A supporto delle attività di sponsorizzazione, O-One, digital unit di Industree Communication Hub, si occupa della gestione dei presidi social del brand. Gestione che prevede, oltre alla produzione di contenuti, l’attivazione di campagne Facebook ADS e il monitoraggio delle performance aziendali.  Facebook, Twitter e Instagram faranno da amplificatori virali di content, ideati e realizzati grazie a una linea strategica creata ad hoc e a un’accurata pianificazione editoriale.