Tucano Urbano celebra i precursori nella nuova campagna pubblicitaria

C’erano una volta il cellophane per difendersi dalla pioggia, i giornali per ripararsi dal vento, strati infiniti di giacche per proteggersi dal freddo.  Si narra addirittura ci fosse chi usasse un montone (vivo) come scudo coprigambe… Così ci si muoveva sulle due ruote prima dell’avvento di TUCANO URBANO. Nato in città e cresciuto per vie disseminate di rimedi improvvisati, a volte geniali, a volte sgarrupati, Tucano Urbano sceglie di accompagnare il lancio della collezione autunno-inverno 2016/17 con una nuova campagna pubblicitaria dal titolo IL PRECURSORE.

adv_tucano-urbano-coprigambe1Sei soggetti diversi – uno per ciascuna delle linee di cui si compone il catalogo del brand, Coprigambe, Antipioggia, Abbigliamento, Guanti, Accessori e Sicurezza – che raccontano il “come eravamo” e celebrano I PRECURSORI, vale a dire gli scooteristi e i motociclisti visionari che, di fronte a una necessità, sanno guardare oltre e s’ingegnano con le soluzioni più fantasiose per muoversi sulle due ruote, sempre e comunque, qualsiasi tempo faccia là fuori. 

Perché è proprio da lì, dalla strada – spiega Diego Sgorbati, nuovo Ceo del brand milanese – che Tucano Urbano ha da sempre tratto ispirazione per proporre soluzioni tecniche e ingegnose in grado di rispondere, in modo funzionale e stiloso, ai bisogni di chi usa le due ruote ogni giorno e con qualsiasi condizione metereologica”.

La campagna è pianificata sulle principali riviste del settore moto/scooter, cartacee e digitali; on line sarà diramata anche tramite AdWords e Facebook.

A firmare la nuova campagna è l’agenzia torinese 515 Creative Shop; mentre il progetto fotografico porta la firma di Claudio Cipriani / SSandD Studio.