L’app di Virgilio si rinnova per l’estate

43

Come ogni estate, non manca mai una novità Italiaonline da utilizzare sotto l’ombrellone: per quest’anno, i numerosi utenti di Virgilio.it possono leggere e condividere come da pc le loro notizie preferite con la rinnovata app Virgilio, pensata per chi naviga da sempre la home page del portale guida degli italiani.

virgilio_app

La struttura dell’app è di grande immediatezza: dalla sua schermata principale si accede a tutti i contenuti del mondo Virgilio, suddivisi in: Notizie, Sport, Economia, Donne, Viaggi, Motori, In città, Eventi, Aziende, Top trend, Video, Meteo. Ogni contenuto può essere condiviso con altrettanta facilità e immediatezza sui social e un sistema di aggiornamento in tempo reale permette di seguire tutti gli update del portale ogni qualvolta ci si collega.

La rinnovata app Virgilio è già disponibile su Google Play store e su Apple Store. Per gli utenti che hanno già l’app installata sui loro device, è previsto l’aggiornamento alla nuova release.

“Il mondo app Italiaonline continua a rinnovarsi e a offrire prodotti di fruizione immediata per un’audience importante”, ha commentato Domenico Pascuzzi, Local products and Italiaonline Digital director. “Ora è la volta di Virgilio, da sempre riferimento per i milioni di utenti che con il nostro portale si informano, cercano contenuti di intrattenimento, trovano aziende e servizi nell’area geografica di loro interesse. La nuova Virgilio app corrisponde perfettamente alle esigenze dei nostri utenti in mobilità, in linea con il trend di mercato che vede il mobile in grande incremento relativamente alla total digital audience”.

La rinnovata app Virgilio fa parte del ricco parco app di Italiaonline che comprende, tra le altre, la Libero Mail app, per gestire in un unico punto tutti i propri account mail anche in vacanza; la nuova app PagineGialle, per prenotare ristoranti, chiedere preventivi di qualsiasi professionista, localizzare qualunque luogo anche col disegno delle mappe in 3D; Movidup, l’app dedicata al tempo libero con tutti i locali e gli eventi che creano la “movida” delle città italiane.