Con Lufthansa e One.Tray si viaggia leggeri

221

Viaggiare Lufthansa significa avere un’esperienza di viaggio all’insegna del comfort, ancor prima di salire a bordo dell’aereo. E’ per questo che la compagnia aerea tedesca ha deciso di sostenere il progetto ideato da una giovane realtà come One.Tray, che ha realizzato delle vaschette per i controlli di sicurezza in aeroporto innovative e brandizzabili, dall’aspetto accattivante, con la bella creatività realizzata dall’agenzia Vailati & Savarro.

Inoltre, è la prima cesta prodotta con materiale interamente riciclabile ed eco-sostenibile, completamente riutilizzabile al termine della campagna.

Lufthansa-43

Nei mesi di luglio e agosto presso l’Aeroporto di Torino, uno dei principali scali italiani del vettore tedesco, tutti i passeggeri utilizzeranno le nuove ceste brandizzate Lufthansa: gialle, colore simbolo della compagnia tedesca, più capienti e soprattutto molto più leggere, caratteristica perfettamente in linea con le nuove tariffe Lufthansa – Light, Classic e Flex – che consentono di viaggiare in tutta Europa pagando soltanto i servizi che si desidera effettivamente utilizzare.

Le ceste One.Tray, lanciate sul mercato italiano dell’unconventional adv da un anno presso gli scali milanesi di Linate e Malpensa e lo scalo di Roma, sono oggi presenti in tutti i principali aeroporti italiani e rappresentano una soluzione di comunicazione innovativa ed efficace per le aziende, offrendo al tempo stesso un servizio a favore dei passeggeri, rendendo la fase del controllo di sicurezza più piacevole e snella.

“Siamo molto contenti di questa iniziativa che è nata per promuovere le nostre tariffe per l’Europa, pensate per soddisfare diverse esigenze di viaggio” – afferma Marilena Cunsolo, direttore marketing Lufthansa – “poiché abbiamo potuto farlo in modo innovativo ed eco-sostenibile. Entrambi gli ambiti sono molto importanti per Lufthansa. Inoltre ci fa piacere lavorare con una realtà come One.Tray, poiché crediamo molto nel grande potenziale dei giovani, portatori di idee nuove. Siamo lieti quindi di offrire ai passeggeri dell’Aeroporto di Torino un’esperienza di viaggio più leggera, fin dai primi momenti in aeroporto, poiché il viaggio per Lufthansa va curato in ogni dettaglio e non solo in volo”.

“Siamo molto orgogliosi che una compagnia aerea di primo livello come Lufthansa abbia scelto le ceste One.Tray per realizzare una campagna di comunicazione innovativa all’Aeroporto di Torino – commenta Federico Kluzer, Managing Director di One.Tray. Con le nuove ceste interamente stampabili con immagini tridimensionali, leggere ed eco-sostenibili il brand, che entra in una relazione one-to-one con il proprio target, offre un vero e proprio servizio, ancor prima di un prodotto”.

“Siamo felici di continuare a collaborare proficuamente con Lufthansa” – afferma Luca di Pasquale, Direttore Commerciale Marketing Extra Aviation dell’Aeroporto di Torino – condividiamo con la compagnia aerea l’obiettivo di fornire ai nostri clienti, oltre i collegamenti aerei per raggiungere le destinazioni che desiderano, anche un’esperienza di viaggio piacevole, a partire dai controlli di sicurezza. Siamo lieti di essere stati scelti da Lufthansa per il lancio di questo nuovo progetto e di aver dato l’opportunità ad una realtà giovane e valida come One.Tray di lavorare con noi”.