Associazionismo.2: venti a favore

di Mario Modica

Come promesso da Renato Sarli, la barca è salpata. Avviata una settimana fa, l’idea di mollare gli ormeggi alla ricerca di un nuovo equipaggio associativo nel mondo della comunicazione, pare stia trovando venti a favore.

Dopo i primi promettenti incontri a Roma è già ora di un altro importante giro di boa che sarà nel Veneto, “a casa” di Diego Illetterati, a Padova, mercoledì 27 luglio alle 19 al Ristorante da Artemio, in via Fornaci 128 (a 5 minuti dal casello di Padova Est).

Diego Illetterati
Diego Illetterati

In mare c’è un mare di cose da fare e “i venti”, si sa che possono cambiare.

Ma i professionisti della comunicazione sono certo preparati, conoscono bene “la rosa dei venti” e sono capaci di mantenere la rotta anche quando il vento soffia non proprio a favore. La tecnica consente di avanzare comunque, senza perdere il controllo o soccombere a istinti di abbandono.

Uscendo però dalle metafore viene da credere che se il percorso di rinascita di un contesto professionale associativo trova il consenso che sta trovando in piena estate, potrebbe significare che l’esigenza e la richiesta ci sono e sono forti. E addirittura viene da dire che forse non sono mai scemate.

Vuoi vedere che la tanto sbandierata crisi delle associazioni potrebbe essere solo un problema di qualità dell’impegno, di chiarezza di obiettivi e forse anche di qualità di chi dirige la barca?

Che il vento sia con voi.