“Edicola Corso Italia”: nasce la web tv di Cortina tra le righe

Cortina tra le righe, la settimana della Regina delle Dolomiti dedicata al mondo dell’informazione e alla formazione dei giornalisti (11-16 luglio), ha ufficialmente una voce: una web tv che ogni giorno, in diretta dalle 08.30 alle 09.00 (e poi a qualsiasi ora sulla piattaforma Cortina Channel) manderà “in onda”  racconti, reportage, avventure, eventi, in una parola, emozioni, esplorando le frontiere tra giornalismo, storytelling e “infotainment”.

Schermata 2016-07-10 alle 16.12.26

Edicola Corso Italia sarà la prima trasmissione, in forma sperimentale, della redazione di Cortina Channel, la piattaforma di Cortina Marketing Se.Am, in attesa dell’apertura dei nuovi studi della redazione nella centrale piazza Roma. Dall’11 al 16 luglio l’antenna web anticiperà gli appuntamenti del giorno e trasmetterà le storie che ruotano intorno alla comunità di Cortina e agli ospiti – giornalisti, esperti di comunicazione, protagonisti del mondo dell’informazione – della rassegna che da tre edizioni trasforma la Regina delle Dolomiti in un unico grande network. Sarà l’Info Point di Corso Italia ad accogliere questo format innovativo, giovane e dalle grandi potenzialità creative, che parla la lingua della generazione dei nativi digitali: abbandonate le telecamere a favore degli smartphone e degli Ipad, Edicola Corso Italia oltrepassa i territori della comunicazione tradizionale per approdare a quelli digitali, creando contenuti ad alto tasso di viralità.

L’edizione zero di Edicola Corso Italia è un contenitore “easy” che, oltre a ricordare gli appuntamenti in programma a Cortina tra le righe, propone ogni giorno rubriche, temi, interventi flash, mini-talk in pillole e incursioni di personaggi – come il “signor schiena”, il juke box vivente – che reinterpretano in chiave più ironica e leggera l’attualità. Ogni puntata, un argomento affrontato in un’ottica differente, che cita Cortina tra le righe con la “scusa” dell’allargamento del campo semantico: “leggere tra le righe”, “sopra le righe”, “mettere in riga”, “due righe… una riga di luce”, per dirla con Boccaccio, che così descriveva lo spiraglio che si apre tra due fosche nubi, e infine “rompere le righe”, come rito conclusivo. Un programma ricco di punti di vista originali, che si mette al servizio della notizia e dei suoi ospiti, “pescati” tra le personalità più interessanti presenti a Cortina: saranno fatti accomodare in un salotto a cavallo tra realtà e virtuale, e daranno vita a un racconto corale totalmente in diretta.

La comunicazione 3.0 è liquida per definizione, viaggia contemporaneamente attraverso audio, video, immagini e testi, sfruttando ogni tipo di piattaforma e integrandola in un flusso costante di informazioni. Cortina tra le righe, che ha come tema, quest’anno, l’informazione digitale, non poteva non mobilitare strategicamente tutti i suoi strumenti di comunicazione, offrendo una copertura totale dell’evento: su Facebook con tutti gli aggiornamenti e la diretta di Edicola Corso Italia, il programma ideato e condotto da Andrea Gris; il live tweeting di tutti i corsi attraverso @cortinadolomiti su Twitter e il riassunto della giornata anche su LinkedIn @cortinamarketing. Con l’hashtag #tralerighe2016 ognuno potrà assistere e commentare in tempo reale quanto accade sul grande palcoscenico ai piedi delle Tofane.