Tv2000 in USA, Canada e America Latina: il canale della Cei sbarca oltreoceano

Al via le trasmissioni sperimentali dell’emittente: nel palinsesto news, programmi di attualità ed eventi religiosi

di Gianni Avanzi

Si chiama “Tv2000 Italia” il progetto che renderà visibile in alcuni paesi oltreoceano una fetta consistente del palinsesto dell’emittente televisiva edita dalla Conferenza Episcopale Italiana. Dopo i preparativi, le prime trasmissioni sono già iniziate e interessano in particolare le popolazioni di Nord America e America Latina.

Prossimo obiettivo? l’Australia

Per il canale televisivo della Cei, ritenuto in Vaticano sempre più strategico tra i media a vocazione religiosa, una svolta importante su un mercato vasto e potenzialmente ricettivo tra quanti hanno legami con l’Italia e sono di religione cattolica. L’intesa è operativa da qualche giorno grazie ad un accordo tra “Rete Blu spa”, società editrice di Tv2000, e “Overlook Management BV”, realtà imprenditoriale che fa  parte di IND GROUP: attraverso il satellite Intelsat 21, gli italiani residenti in USA, Canada e Sud America possono sintonizzarsi su “Tv2000 Italia” e usufruire, gratuitamente per il mese di luglio, di un’offerta televisiva appositamente “costruita” per loro. Una sorta di test on air per poi potenziare ulteriormente l’offerta di contenuti e il bacino terrotiale di riferimento in vista di un balzo anche in Oceania: “Il passo successivo – spiega Lorenzo Serra, direttore generale di Tv2000 – sarà proprio rendere visibili le trasmissioni dei nostri programmi anche Australia: un obiettivo già annunciato che vogliamo raggiungere appena possibile”.

Un palinsesto “su misura” 

Il palinsesto di “Tv2000 Italia” confezionato per gli ascoltatori di oltreoceano è un collage di quanto il canale televisivo propone quotidianamente: prevista la rassegna stampa d’inizio giornata, il contenitore del mattino “Bel tempo si spera”, l’approfondimento di salute e benessere “Il mio medico”, e la rubrica di cucina “Quel che passa il convento”. Spazio anche al programma sull’attualità “Siamo noi”, alle inchieste sui diritti dei consumatori di “Attenti al lupo”, e ai due settimanali culturali: “Effetto notte” sul cinema, e “Retroscena” sul teatro. Completano l’offerta il programma di viaggi di Licia Colò “Il mondo insieme”, quello sulla Divina Commedia “Nel mezzo del cammin”, il reality sull’ora di religione, “Buongiorno professore”, e il serale di Alessandro Sortino sull’ambiente “Beati voi – Laudato si’”. Ampio ovviamente anche lo spazio dedicato agli appuntamenti di Papa Francesco: dalle udienze del mercoledì, che l’emittente della Cei propone in diretta, alle quotidiane omelie di Santa Marta sino alle cerimonie, ai viaggi, alle visite e agli eventi giubilari.