L’agenzia Klaus Davi vince il premio Livatino per ideazione format

86

L’agenzia di Klaus Davi si aggiudica il prestigioso premio giornalistico “Livatino-Saetta-Costa”. Il premio, organizzato dal Comitato spontaneo antimafia, viene conferito, da anni, a quanti si sono distinti per l’impegno, nei rispettivi settori, contro la criminalità organizzata. L’ageKlaus_Davinzia del noto massmediologo si è distinta per la realizzazione di servizi sul tema ‘ndrangheta per il programma “Storie Vere” di Rai Uno, condotto da Eleonora Daniele, e per l’ideazione del format “Gli Intoccabili”, prodotto dal network La C di Vibo Valentia e dedicato alla lotta e contrasto alla criminalità organizzata.

Tra i precedenti vincitori del premio si ricordano l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, il Procuratore della Repubblica Nicola Gratteri, il giudice Giancarlo Caselli, l’ex magistrato Gherardo Colombo e l’imprenditore Libero Grassi, ucciso da “cosa nostra” nel 1991.

Il riconoscimento verrà assegnato il prossimo 21 settembre a Catania.