ENAV guarda in alto

60

Guardiamo in alto. È con questo claim che si apre la nuova campagna istituzionale curata da McCann per ENAV, la società italiana che gestisce e controlla lo spazio aereo italiano.

La line, come tutta la campagna, racconta in maniera suggestiva ed emozionante qual è lo spirito alla base del prezioso lavoro che ENAV, con i suoi professionisti e le sue tecnologie, svolge ormai da 30 anni, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, ovvero: garantire la sicurezza, l’efficienza e la regolarità di 1,8 milioni di voli ogni anno.

LOW-133X184_BOX-ILSOLE24ORE_DOMINATION-ENAV-PRIVFASE1_00138-16[2]

“Guardiamo in alto” è inoltre un messaggio positivo e di fiducia che Enav vuole dare a tutto il Paese, dato che si tratta di un’azienda considerata tra le migliori a livello europeo nel controllo del traffico aereo.

L’obiettivo della campagna è di presentare Enav al grande pubblico anche in vista del potenziale collocamento azionario della società. In questa fase istituzionale, l’intento della campagna è pertanto quello di comunicare i valori e i servizi dell’azienda.

La campagna si articolerà su tutti i mezzi con spot 45”, 30” e 15”, affissioni, maxi-affissioni presso i principali aeroporti italiani, stampe, radio e web con varie attività online tra cui un sito dedicato: enav.it/guardiamoinalto, una pagina web interamente “scroll up” per essere in sinergia con tutta la campagna.

La campagna terminerà il 29 Giugno 2016.

L’intero progetto di comunicazione è stato curato da McCann con:
Managing Director – Daniele Cobianchi
Chief Creative Officer – Alessandro Sabini
Creative Director – Alessandro Sciortino
Art Director – Matteo Colavolpe
Copywriter – Riccardo Di Capua
Digital Art Director – Daniele Baglioni
Digital copywriter – Diego Savalli
Client Service Director – Roberta Cutuli
Account Director – Alessandra Granata
Producer – Michele Virgilio
Account Executive – Maria Vittoria Macconi
MRM Senior Digital Consultant – Alessandro Laudati

Gli spot sono stati prodotti da Movie Magic International con la regia di Matteo Bonifazio. Gli scatti della campagna sono stati realizzati dal duo di fotografi Winkler+Noah. La casa di produzione audio è Suoni Lab.