Il calcio non vi entusiasma? Ecco l’europeo dei libri

In contemporanea al torneo di Francia, il sito “Libreriamo” lancia la sfida interattiva tra 16 nazionali della letteratura. Per l’Italia in campo Pirandello, Dante, Calvino e Camilleridi Gianni Avanzi

Dal 10 giugno e per un mese gli Europei di Francia saranno costantemente sotto i riflettori. E chi non ama il calcio? Il sito internet “Libreriamo” lancia un torneo decisamente alternativo che avrà come protagonisti alcuni mostri sacri della letteratura.

Europei-della-Letteratura-articolo-800x400

Come il “Fantacalcio”… ma per libri

Da Luigi Pirandello a Marcel Proust fino a William Shakespeare: al posto delle nazionali di calcio, nel torneo online che prende il via da venerdì 10 giugno scenderanno in campo 16 “Dream Team Letterari”, cioè squadre composte dai più importanti autori di ogni epoca che, proprio come in una vera e propria competizione internazionale, si sfideranno in 31 match all’ultimo… libro. In estrema sintesi, “L’Europeo della letteratura” si presenta come un fanta-torneo  pensato in particolare per il gentil sesso ma, ovviamente, non solo: “Abbiamo pensato all’Europeo degli scrittori per promuovere la lettura e far riflettere in maniera leggera e divertente sull’enorme panorama letterario a disposizione di tutti – spiega Saro Trovato, sociologo e fondatore di Libreriamo –. Lo scopo dell’iniziativa è quello di conoscere meglio gli autori e la letteratura europea e dare la possibilità alle donne di vivere con leggerezza il campionato continentale di calcio, sostituendo ai calciatori i più grandi scrittori di tutti i tempi”.

Un tabellone tra gironi e preliminari

Come anticipato le squadre partecipanti sono 16, divise in 4 gironi: ogni giorno, a partire dal 10 giugno, si sfideranno due team costituiti da 4 autori appartenenti alla stessa nazione. Una volta schierate le formazioni, la “palla” passerà ai booklovers e agli amanti della letteratura, i quali saranno chiamati a votare ogni singolo autore che scenderà in campo per la sfida del giorno all’interno del sito. Nella prima fase, in programma dal 10 giugno al 3 luglio inizieranno le sfide dirette nella fase preliminare: le migliori due di ciascun raggruppamento passeranno ai quarti di finale, poi ci saranno le semifinali e la finalissima in programma il 10 luglio, in contemporanea a quella dei campionati europei. E come ogni torneo che si rispetti, anche l’Europeo degli scrittori ha le sue stelle e le sue squadre favorite. Se la Spagna, ad esempio, schiera tra i suoi big autori del calibro di Federico García Lorca e Carlos Luis Zafon; la Germania punta sul “Panzer” letterario Berthold Brecht e la Francia confida nel tridente composto da Flaubert, Hugo e Proust, la nazionale italiana appare tra le nazioni favorite con una formazione composta da Luigi Pirandello, Andrea Camilleri, Dante Alighieri e Italo Calvino.