Mediaset, valzer di poltrone per le strutture news ed infotainment

141

Da luglio Andrea Pucci lascia la vicedirezione del Tg5 e guida VideoNews che passerà Rosanna Ragusa a VideoNews. All’orizzonte nuovi progetti multimediali 

di Gianni Avanzi

Giro di poltrone in casa Mediaset e tutte in un ambito, quello dei contenuti giornalistici, che promette di confermarsi sempre più strategico per il gruppo del Biscione.

Novità per agenzia news e contenitori

Dal prossimo 11 luglio a dirigere l’agenzia News Mediaset, la redazione multimediale che produce servizi e approfondimenti per le testate del gruppo, arriverà Andrea Pucci, vicedirettore del Tg5 dal 2009: sarà lui a guidare lo staff di redattori, inviati e corrispondenti che quotidianamente raccontano l’attualità italiana e internazionale per i tg delle emittenti televisive e per tutte le altre piattaforme digitali. Pucci, già direttore dell’agenzia Adnkronos e vicedirettore de Il Tempo e Il Giornale, subentrerà a Rosanna Ragusa, che andrà ad affiancare Claudio Brachino alla guida di Videonews, la struttura che produce i programmi di approfondimento giornalistico e di Infotainment delle reti Mediaset. Secondo la nota diffusa dal gruppo di Cologno Monzese, Ragusa si occuperà soprattutto dei programmi “contenitore” che sono sempre più strategici nell’offerta informativa dei canali televisivi del Biscione: tra le trasmissioni che fanno capo alla struttura diretta oggi da Brachino e, in passato, anche da Mario Giordano ci sono “Mattino Cinque”, “Pomeriggio Cinque” e “Domenica Live” che da parecchie stagioni rappresentano veri di punti di forza dei palinsesti della rete ammiraglia. Ma il valzer di poltrone delle ultime ore conferma un certo fermento in vista della prossima stagione: secondo voci di corridoio, l’obiettivo di Mediaset è puntare sempre più sull’infotainment con nuovi programmi e l’arrivo di Rosanna Ragusa è finalizzato al varo dell’innovativo progetto di digitalizzazione della testata.

“Tutte risorse interne”

Nell’annunciare le novità, il direttore Generale Informazione Mediaset Mauro Crippa ha aggiunto un particolare motivo di soddisfazione: “È un rinnovamento con risorse tutte interne all’azienda – spiega la nota di Cologno Monzese -, grazie a due professionisti che hanno già dato ampie prove sul campo. Nella prossima stagione ci attendono nuovi importanti progetti televisivi”.