Retequattro insiste sul biopic: a “Il Presidente” c’è Obama

Terzo appuntamento con il programma che, in seconda serata, racconta pubblico e privato dei leader più potenti del mondo. E che raccoglie consensi

Dopo Vladimir Putin e la regina Elisabetta, Barack Obama: per la terza puntata de “Il Presidente” Retequattro racconterà la vita ufficiale e privata del 44° presidente degli Stati Uniti.

obama bn

Tra pubblico e privato

L’appuntamento è per questa sera, in seconda serata. A pochi mesi dalle elezioni di novembre per la Casa Bianca, la serie di biopic curata da Alessandro Banfi con Carlo Gorla per Videonews si concentrerà sull’operato del più potente leader politico mondiale per un bilancio dei due mandati presidenziali. Nel corso del programma Obama viene raccontato attraverso un’intervista al Presidente realizzata da Steve Kroft per il programma “60 Minutes” trasmesso su CBS e attraverso ampi stralci del documentario “Becoming Barack – Evolution of A Leader”, che ne ripercorre la vita dagli anni ’80 ai ’90, prima che il Commander in Chief diventasse un personaggio destinato a fare la storia. E se gli otto anni pubblici verranno ripercorsi anche con una galleria delle immagini più suggestive, la trasmissione racconterà anche particolari inediti e a volte curiosi della vita privata del presidente americano con i ritratti di Michelle, Malia e Sasha Obama. Non mancano un approfondimento sul sistema di sicurezza a protezione di Potus e un reportage della sua storica visita ad Hiroshima e, infine, un preview delle prossime elezioni presidenziali di novembre con i ritratti dei due papabili pretendenti alla Casa Bianca: Hillary Clinton e Donald Trump.

Il biopic premiato dagli ascolti

Con la puntata dedicata a Obama la rete diretta da Sebastiano Lombardi conferma l’attenzione per il biopic, genere cinematografico e televisivo basato sulla ricostruzione della biografia di un personaggio realmente esistito. Una scelta che sembra ripagare Retequattro sul fronte degli ascolti: la prima puntata de “Il Presidente” dedicata a Vladimir Putin lo scorso dicembre ha raccolto 639.000 spettatori con l’8.85% di share, mentre l’omaggio alla Regina Elisabetta (con il sottotitolo “The Queen”) è stata vista da 395.000 spettatori totali, con una share del 5.35%.