In Fastweb i bambini interpretano il concetto di rete Internet e di connessione

Si è svolta oggi nella sede di Fastweb a Milano la cerimonia di premiazione dei vincitori di Young Team VOLA ALTO, il primo concorso dedicato ai bambini dei dipendenti di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Il concorso, realizzato con l’aiuto di La Fabbrica, nasce per avvicinare le nuove generazioni al mondo del digitale e alle nuove tecnologie e per scoprire come i bambini vedono “Internet” e interpretano il concetto di “rete” e di “connessione”.

46 (2)

Il concetto di “rete” rappresenta infatti il filo conduttore del contest che mette al centro la famiglia e le sue relazioni tra i componenti. I bambini si sono cimentati, con l’aiuto dei genitori, nella realizzazione di elaborati finalizzati a sviluppare e declinare il concetto di “rete Internet” e di “connessione” secondo una delle tre direttrici previste: creatività, per bimbi “pensatori creativi”; digitalità, per i bimbi appassionati di videomaking e progettualità, per i bimbi “programmatori in erba” che progettano, grazie a Scratch, videogiochi o animazioni.

“Abbiamo voluto organizzare questa iniziativa perché i bambini potessero esprimere in modo libero la loro creatività in un ambito digitale, divertendosi” ha dichiarato Roberto Biazzi, Chief Human Capital Officer di Fastweb. “I bambini hanno avuto inoltre la possibilità di scoprire come Fastweb, l’azienda dove lavorano la propria mamma o il proprio papà, migliori le nostre giornate attraverso il mezzo di comunicazione più potente: Internet”.

Nel corso della cerimonia i venti bambini vincitori hanno ricevuto in premio la partecipazione a un laboratorio di digital fabrication per scoprire come utilizzare le stampanti 3D e il laser cutter per la progettazione e stampa di oggetti presso Fab Lab Milano.