Barlassina Country Club si rinnova in rete

E’ online il nuovo sito di Barlassina Country Club: http://www.barlassinacountryclub.it/ Interamente ideato e realizzato dall’agenzia, il sito qualifica con decisione il posizionamento d’élite del club,

agendo in antitesi rispetto al trend attuale nel settore, il cosiddetto “Fast Golfing”- il golf alla portata di tutti. Fondato nel 1954, il club ha infatti una forte tradizione golfistica alle spalle; asset che l’agenzia ha deciso di trattare con propositività e nessuna strategia difensiva.

Schermata 2016-04-01 alle 10.53.59

“Il fatto che il Country Club non sia mai stato rivoluzionato è in realtà un punto di grande forza”, dichiara Davide Della Pedrina, Partner & Head of Planning. “La proposition di BCC non è antiquata: è una risposta a una deriva moderna”.

L’ideazione del sito parte dal presupposto che non basti giocare a golf per capire il golf.
Barlassina Country Club è un luogo esperienziale destinato ad andare oltre la mera pratica sportiva; rappresenta una concretizzazione del significato di lusso oggi: “Prendersi il tempo di godere delle proprie passioni e scegliere con chi godere di queste passioni. Barlassina è un paradiso da condividere con 300 amici che amano il golf nella sua massima espressione”, afferma Peter Grosser, Partner & CEO di Cayenne.

L’estetica e il look & feel del sito sottolineano l’unicità di Golf Club Barlassina rispetto alla concorrenza, veicolando i valori di marca ed esprimendo la sua esclusività. Il layout dà infatti ampio spazio alle immagini del club, mettendo in risalto la location e la sua storicità, punti di forza innegabili.

I contenuti e il tone of voice valorizzano il nuovo posizionamento fin dalla Home Page, dove Cayenne ha deciso di qualificare il club con il payoff “Where Golf Belongs”. Al Golf Club Barlassina il golf è storia (The Heritage), competizione (The Game) e società (The Club).
Le macro-sezioni del sito, accessibili tramite scroll verticale dalla HP, al contempo definiscono il payoff e raccontano il club con un approccio di storytelling.

Tradizione sì nei contenuti, ma innovazione nel trattamento e nell’animazione. Le pagine principali sono caratterizzate dall’effetto “cinemagraph”, che conferisce vita alle immagini tramite piccoli video che enfatizzano con eleganza aspetti quali ad esempio il movimento del gioco.
La palette di colori e il font sono stati scelti per esprimere al contempo la dimensione storica del club e la modernità della sua comunicazione. Anche il logo è stato studiato e sintetizzato per allinearsi con il trattamento conferito al sito senza nulla togliere però alla sua dimensione originale.

Sintesi quindi, storytelling visivo e rivelazionedei contenuti in progressione verticale fruibili in modalità “responsive”.
Tutti elementi che vanno nella direzione della massima coniugazione fra tradizione e innovazione per dar voce ad un club “Where Golf Belongs”.

Credits
Digital Project Manager: Efrem Maggi
Head of Planning: Davide Della Pedrina Full-stack Web Developer: Marco Dell’Anna Digital Designer: Fabio Pisano
Account Executive: Camilla Poli