Batman vs Superman, chi e’ il piu’ forte? Sul marketing vince l’uomo pipistrello

Una ricerca dell’agenzia Addmustard.com ha misurato la potenza dei due supereori campioni di incassi al cinema: l’uomo di Krypton competitivo solo sul web

di Claudio Micalizio

Insieme sul grande schermo fanno faville, come confermano gli incassi al botteghino dopo il primo weekend di programmazione di “Batman vs Superman”. Ma presi singolarmente, chi è più forte tra i due supereroi della Dc Comics? Se il quesito di per sè potrebbe dare la stura ad un aspro dibattito tra i rispettivi fans, l’agenzia Addmustard.com si è presa la briga di stimare la loro potenza sul piano del marketing: e il vincitore è l’uomo pipistrello 9 a 4.

batman-vs-superman-comic

L’eroe di Gotham muove più soldi

Secondo l’indagine condotto dalla società di consulenza londinese, non c’è storia: nella sfida con Superman, Batman è il miglior uomo marketing per una serie di fattori che mischiano finzione narrativa e business editoriale. Partiamo dai protagonisti, espressione di due mondi diversissimi: c’è Bruce Wayne, che quando non veste i panni del supereroe fa il ricco imprenditore e filantropo e dispone di un patrimonio netto pari a 4,8 milioni di sterline, mentre il povero Clark Kent può contare sul suo salario di giornalista pari a 27mila sterline. Ma questo fa parte della fiction. Nella realtà, le epopee dei due eroi sono autetiche macchine da soldi: i film di Batman hanno incassato quasi il triplo di quelli su Superman (la ricerca ha contato 3,2 miliardi contro 1,2) e il merchandising dell’uomo pipistrello vale quasi il doppio (349 milioni) rispetto ai gadget sfornati per il supereroe venuto dal pianeta Krypton.

Sfida equilibrata solo sul web

Del resto, come ogni buon prodotto commerciale che si rispetti anche i due supereroi hanno il loro brand famoso in tutto il mondo e di indubbio valore commerciale. L’indagine di Addmustard.com ha monitorato anche le rivisitazioni dei due loghi: quello del pipistrello, che sin dalla notte dei tempi viene proiettato sui cieli di Gotham City dalla polizia in caso di emergenza, ha vissuto negli anni 31 processi di “rebranding” contro i 25 che hanno interessato la ‘S’ di Superman. Ma la sfida tra i due supereroi del grande schermo si gioca anche a colpi di visualizzazioni e followers sul web: se Batman in rete è cliccato 3,5 milioni di volte al mese sul web (Superman si ferma a 1,5), ha il doppio dei like sui Facebook (13,2 milioni contro i 7,2 del collega) e vanta il primato su Instagram, il supereroe in tuta blu e  solo per il numero di visualizzazioni di trailer su Youtube, dove Superman supera i cento milioni, mentre Batman si ferma a 88 milioni.