Hi! MULLENLOWE vince la gara Acquario di Genova, per il suo spettacolare rilancio

96

In occasione del 25° anniversario, lo storico e prestigioso Acquario di Genova si prepara ad un importante rilancio, giunto al culmine di un processo di profondo rinnovamento che si  fonda su due asset portanti: lo storytelling e l’engagement che caratterizzeranno la nuova experience del visitatore a partire dal prossimo 23 Marzo.

acquario di genova

La comunicazione del nuovo Acquario e della sua rinnovata offerta sarà affidata  a Hi! MULLENLOWE, guidata da Diego Ricchiuti  (Chief Executive Officer) ed Emilio Haimann  (Chief Creative Officer). La neonata sigla si è aggiudicata la gara creativa battendo le altre agenzie coinvolte.

Il budget complessivo della nuova campagna dell’Acquario di Genova, on air dalle festività pasquali e per tutto il periodo dell’alta stagione fino a settembre, è di circa 600.000 Euro.

La strategia elaborata dal team si è basata sull’importante driver esperienziale del playful learning, grazie al quale l’utente entra in una dimensione immersiva che lui stesso contribuisce a sviluppare ed ampliare attraverso l’immaginazione e l’interazione. Il playful learning caratterizzerà il nuovo Acquario di Genova e regalerà a chi lo visita uno show unico, emozionante e coinvolgente. Un vero e proprio spettacolo da raccontare.

E in questa direzione va il concept di  campagna che vuole valorizzare la grandiosità della struttura e, al tempo stesso, esaltare l’importante novità derivante dalla sua rigenerazione, definita anche grazie al progetto di Filmmaster Events e degli allestimenti new tech realizzati da ETT.

Di pari passo con il rinnovamento dell’esperienza del visitatore, anche la campagna evidenzierà maggiormente l’anima “fun” dell’edutainment, senza mai perdere di vista l’aspetto educativo, fondamentale per la missione divulgativa dell’Acquario.

“L’Acquario di Genova. Dove il più grande racconto del mare diventa spettacolo”  rappresenta la sintesi concettuale con cui l’agenzia vuole definire un nuovo modo di raccontare e di raccontarsi. Un palcoscenico dove il visitatore può diventare protagonista delle storie, viverle e farle proprie. Un viaggio da condividere, guidato dalle emozioni e dalla meraviglia. Un nuovo spettacolo di esperienza.

La campagna ruoterà attorno a questo tema, che sarà declinato creativamente sui diversi touch points, classici e non, con una particolare attenzione al presidio on line e dei canali social, dove verranno amplificate dinamiche di ingaggio e coinvolgimento dell’utente.