La Stampa: in edicola lo Speciale dedicato al Salone dell’Auto di Ginevra

Il Salone dell’Auto di Ginevra 2016, che ha finalmente celebrato la ripresa di un mercato importante quale l’automotive, è stato fotografato e analizzato da La Stampa nel numero speciale di ben 40 pagine che sarà in edicola il 14 marzo in compiega gratuita con il quotidiano e che può vantare l’adesione di 18 tra i più importanti marchi del settore: Alfa Romeo, Audi, Citroen, DS, Fiat, Ford, Goodyear, Hyundai, Jeep, Kia, Lancia, Michelin, Opel, Peugeot, Renault, Suzuki, Toyota, Volkswagen. L’edizione di quest’anno che ha ospitato per 10 giorni oltre 200 espositori provenienti da 30 paesi che si sono spartiti gli oltre 80 mila metri quadri a disposizione dei 700 marchi presenti si conclude il 13 marzo.

ginevra_01Passione & Tecnologia sarà in edicola al termine della manifestazione per offrire ai lettori un reportage completo dei principali avvenimenti che vi si sono svolti ed illustrerà nel dettaglio non solo le caratteristiche delle nuove vetture presentate in anteprima a Ginevra, ma fornirà anche agli appassionati un’analisi puntuale e dettagliata del mercato attraverso numerose interviste con i designer e i top manager del settore.
L’apertura è dedicata all’offensiva Made in Italy: le case automobilistiche italiane sono infatti presenti in forze e tutte con proposte di altissimo livello. Dalla nuova Ferrari GTC4 Lusso, la prima prodotta dalla scuderia di Maranello con 4 ruote sterzanti, alla gamma completa della Giulia Alfa Romeo, dalla Fiat Tipo Hatchback e wagon al fascino intramontabile della 124 Spider Abarth, la vasta offerta è in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati del settore.
Nel segmento dedicato alle Supercar viene analizzata la sfida tra cavalli e tecnologia dei modelli presentati dai produttori presenti, come Porsche, che prosegue il rinnovamento della propria gamma e Lamborghini che lancia “Centenario” in occasione del centesimo anniversario del fondatore Ferruccio Lamborghini. Uno spazio ad hoc è dedicato ad un settore che non conosce crisi, quello del Lusso, dove spiccano Volvo, presente con la V90, Jaguar/Land Rover e Lexus.
Il focus si sposta poi sulle eccellenze automobilistiche delle singole nazioni, da quelle francesi, con le novità di Peugeot, Citroen e Renault, a quelle tedesche con le ultime proposte tra gli altri di Audi, Opel e Volkswagen per terminare con l’attenzione di giapponesi e coreani per design e high tech rappresentati al meglio da Hyundai , Kia, Suzuki e Toyota. Grande attenzione è posta anche a quello che molti ritengono sarà il futuro dell’automobile, con l’analisi delle offerte nel settore dell’ibrido e dell’elettrico, tra cui spicca l debutto della Tesla Model X. Lo Speciale è in grado di offrire infine ai suoi lettori una panoramica completa ed esauriente degli scenari di mercato, attuali e futuri, attraverso una serie di interviste ai protagonisti del settore, sia manager che top designer.
Edizione dopo edizione lo Speciale dedicato al Salone di Ginevra ha saputo, grazie all’autorevolezza e alla completezza dei suoi contenuti, conquistarsi un ruolo di assoluto rilievo tra gli appassionati del settore che ne hanno fatto un appuntamento irrinunciabile per essere veramente informati su tutto ciò che c’é di nuovo e significativo nell’universo automotive.

Passione & Tecnologia costituisce il tassello finale di un’offerta multimediale più ampia che La Stampa ha messo a disposizione dei lettori che hanno potuto seguire l’importante evento in diretta sul Canale Motori del quotidiano (http://www.lastampa.it/motori), rinnovato e rilanciato proprio in occasione del Salone in una versione ancora più ricca e completa.
Qui, a partire da due giorni prima dell’apertura al pubblico della kermesse, grazie ai reportage realizzati dai giornalisti del quotidiano, in tempo reale ed in continuo aggiornamento, gli appassionati del settore, hanno potuto vivere dall’interno ognuno degli avvenimenti di rilievo che hanno caratterizzato la kermesse, non solo attraverso il racconto verbale, ma anche attraverso esclusivi contenuti multimediali, video e photogallery.