Banca Mediolanum accende a Torino la convention

ON. ESSERELUCE è il titolo dell’evento nazionale annuale di Banca Mediolanum che quest’anno si svolge al Pala Alpitour di Torino il 1 Marzo dalle ore 10.00.

foto

205 le persone, tra dipendenti e collaboratori, coinvolte nella produzione e nella realizzazione dell’evento che vede alternarsi sul palco lungo 37 metri e profondo 7, oltre agli interventi dei relatori anche oltre 25 filmati realizzati in house e momenti di spettacolo live. Il tutto ripreso ininterrottamente da 13 telecamere.

Da qui la presenza di 7 Grafici, 6 Montatori Video, 2 Registi, 7 Autori, 52 Cantanti di cui 50 Gospel, 9 Musicisti, 3 Ballerine di cui 2 dal Giappone, 114 Addetti alla sicurezza, 108 Hostess.

200 i Camerieri che aiuteranno a servire i 4702 pasti per gli ospiti e i 1403 pasti per lo staff e la crew.

Per rendere possibile la sua messa in scena sono necessari 12 giorni di allestimento, 2 per le prove delle esibizioni, 1 per quelle dei relatori, 2 per l’evento e 2 per il disallestimento.

Una kermesse attraente che porta a Torino oltre 4700 spettatori tra Family Banker, Management, Dipendenti, Ospiti Istituzionali, Partner, Analisti Finanziari e Giornalisti, per un totale di 2239 pernottamenti per una notte.
Una kermesse molto impegnativa dal punto di vista tecnico con volumi di materiali prodotti e utilizzati decisamente elevati:

4000 mq di oscuramenti neri, 950 mq di grafica, 440 mq di Led, di cui 18 mq motorizzati in senso verticale di 3 mt, 193 motori, 680 fari, 15 km di caveria per cablaggio, 820 metri lineari americane, 1500 ganci per appendimenti, 78 ton di materiale appeso, 2 bigruppi da 600 kw cad generatori, 21 bilici, 100 cluster audio (surraound), 92 mq regia foh, 4500 kg ferro, 2 cherry piker da 20 mt, 1 pantografo di 12 mt, 2 muletti da 2,5 ton.