Dixan con We Are Social dichiara amore alle macchie con una campagna su Twitter per S. Valentino

Quale giorno migliore di San Valentino per dichiarare il proprio amore? Dixan non si è lasciato sfuggire questa occasione e insieme a We Are Social ha dedicato una serie di messaggi romantici a chi, solo in apparenza, è suo rivale: le macchie, che in realtà giorno per giorno danno senso al suo ruolo di alleato nel bucato.
Attraverso la campagna #tiamomacchia il 14 febbraio Dixan ha interagito con gli account Twitter di diversi brand “autori di macchie” appartenenti a diversi settori, dal food al beverage fino al make-up, e ha comunicato loro tutta la propria gratitudine con messaggi e visual personalizzati.

1. Visual We Are Social - DixanTutti i visual creativi della campagna, realizzati con la collaborazione dell’artista Giulia Bernardelli, sono stati pubblicati su Twitter taggando i brand coinvolti e interagendo con loro per tutta la giornata, permettendo un ampio coinvolgimento delle community.
Come racconta Sara De Mattia, Account Director di We Are Social “abbiamo deciso di presidiare una delle ricorrenze dell’anno più discusse online attraverso messaggi dal tono leggero e ironico ma in linea con la marca e vicini al target. Ogni messaggio ha strizzato l’occhio alle caratteristiche specifiche degli altri brand coinvolti o alle abitudini quotidiane della community. In questo contesto Twitter ha rappresentato il canale di comunicazione principale dell’attività proprio per la sua capacità di sfruttare al meglio il momento e in continuità con la strategia social di Dixan che giorno dopo giorno cerca di interagire con gli utenti a partire dalle loro conversazioni spontanee in maniera personalizzata”
Credits:
Sara De Mattia – Account Director
Martina De Siervo – Account Manager Benedetta Ottonello – Account Executive Daniele Piazza – Creative Production Director Alessia Milla – Designer
Michael Gardenia – Content Specialist Gabriele Caeti – Creative Director
Camilla Vanzulli – Junior Creative
Stefano Cucinotta – Senior Creative
Luca Della Dora – Editorial Director
Stefano Perazzo – Editor