Rolling Stone media partner della mostra No Curves

Anche quest’anno in occasione di Arte Fiera il Poliambulatorio Giardini Margherita, struttura sanitaria privata di alto livello e con una particolare attenzione al benessere psicofisico dei propri pazienti, proporrà all’interno della sua sede una mostra d’arte contemporanea nata dalla collaborazione con Spazio San Giorgio.
La scelta di quest’anno è NO CURVES, tape-artist noto al panorama non solo italiano per le sue opere realizzate con nastro adesivo e taglierino.
No Curves è sicuramente l’artista del momento: oltre a tenere mostre di successo e istituzionali, tra cui ricordiamo Exp(l)oration al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, se lo contendono marchi come Adidas, Converse, Smart-Mercedes, Rolling Stone e la sua ultima collaborazione lo vede autore della copertina del nuovo album degli Skunk Anansie. Presenterà in mostra una rassegna di sue opere e pezzi unici, alcuni alla loro prima esposizione al pubblico.

RS_genn

Il  progetto gode di una media partnership d’eccezione: Rolling Stone Italia, magazine sempre attento alle nuove forme d’arte. In particolare la mostra bolognese ospiterà  anche un lavoro di No Curves realizzato in esclusiva proprio per il mensile. Ogni mese infatti Rolling Stone pubblica un’opera inedita in una rubrica dedicata alle diverse espressioni artistiche: nel numero di gennaio appare “Memories of green”, un tributo di No Curves all’indimenticabile tema di Vangelis dalla colonna sonora di Blade Runner e a Rachael, la protagonista del film.