Marco Gay entra in Digital Magics S.p.A.

Digital Magics S.p.A. ha sottoscritto oggi un accordo strategico per l’ingresso di Marco Gay, tramite la propria società controllata WebWorking S.r.l., in qualità di Socio con un importante coinvolgimento operativo.

All’interno di Digital Magics, Marco Gay contribuirà a rafforzare la posizione dell’incubatore, dando ulteriore impulso ai progetti della più importante piattaforma nazionale di innovazione per il Digital Made Italy. In particolar modo Marco Gay seguirà lo sviluppo dei programmi di Open Innovation.

Marco Gay verrà proposto come nuovo Consigliere d’Amministrazione all’imminente Assemblea degli Azionisti di Digital Magics.

Copia di Marco Gay

Marco Gay vanta oltre 15 anni di esperienza imprenditoriale nel settore digitale e dell’innovazione. Ha iniziato la sua carriera nell’azienda di famiglia Proma ed è proseguita con iniziative da “startupper”: ha creato e sviluppato nuove aziende, spaziando sulle frontiere dell’innovazione nella comunicazione e nel multimedia, nella pubblicità e nei progetti digitali.

È co-fondatore di AD2014, startup innovativa che opera nell’Internet of Things, e di Torino1884 nel settore del food&beverage con una focalizzazione su prodotti che appartengono alla tradizione e alla storia locale e nazionale. Marco Gay è dal 2014 anche Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria e Vice Presidente di Confindustria.

Marco Gay ha dichiarato – “Oggi si concretizza un percorso importante iniziato quasi 9 mesi fa e che ho voluto fortemente insieme a Enrico Gasperini. L’Open Innovation sarà centrale nello sviluppo del digital italiano, perché unisce l’innovazione prodotta dal mondo delle startup con un’eccellenza industriale e manifatturiera che il mondo ci invidia: è il trampolino per portare il Made in Italy nel futuro. E sono sicuro che Digital Magics sia il posto giusto per realizzare le mie aspirazioni imprenditoriali in questa direzione”.