Libero lancia la nuova home page: vent’anni sulla cresta dell’onda

46

Italiaonline, la prima internet company italiana, prosegue nel rinnovamento delle sue web properties e lancia la nuova home page di Libero.it, il portale che ha accompagnato per primo gli italiani in Rete coniugando da vent’anni servizi internet e contenuti che continuano ad essere apprezzati da una vastissima audience. Oggi Libero totalizza circa 2 miliardi di pagine viste al mese * e la sua home page è il principale punto d’accesso della Libero mail, che conta 8,3 milioni di account attivi **.

liberohp-new-1[1]L’home page di Libero ci ha abituati in tutti questi anni a cambiamenti di look e concettuali, che fanno parte della storia del web italiano. E anche questa nuova pagina, rispetto alla versione precedente – in carica da fine 2013 con successive release – rappresenta un cambio significativo alla vista dell’utente: sfondo bianco, testi brevi e spaziati e una user interface che passa da un raggruppamento di tipo orizzontale a uno verticale, in un’ottica di massima semplicità nella navigazione. Non quindi una semplice rivisitazione, ma un progetto al passo con i trend del periodo, per continuare ad essere un portale all’avanguardia.

Lo slider centrale che ospita le notizie principali è a 20 posizioni, navigabili sia sfiorando il singolo strillo che scorrendo il carrello che visualizza le notizie a gruppi di cinque. Sotto lo slider, le notizie sono raggruppate verticalmente per aree tematiche, il cui ordine è in base alle preferenze dell’utente, in modo da favorirlo nella ricerca dei contenuti più graditi. In spalla sinistra, la nuova home page di Libero ospita un menu leggero composto dai principali servizi e portali verticali.

Molte novità grafiche e di organizzazione della pagina in spalla destra, tra le quali, nell’ordine: il box Servizi, dalla Libero Mail alla Community e ai Blog, composto da una griglia a sei posizioni e un frame a tre, tutti caratterizzati da icone; l’area dedicata alla propria città, con i servizi e contenuti che puntano alla nuova area local di Virgilio.it; il widget Finanza, con le quotazioni di borsa e i servizi del verticale

QuiFinanza come ad esempio il cambia valute e il calcolo della pensione; il box dedicato agli esperti che scrivono per alcuni dei portali verticali di Italiaonline. Altra novità della pagina è un modulo orizzontale dedicato al mondo del food con tre strilli inerenti i contenuti dei portali FoodInItaly e CiboDiStrada e del partner Buonissimo.org.

Come per le precedenti rivisitazioni delle web properties di Italiaonline, anche la nuova home page Libero è totalmente responsiva, per consentire la migliore user experience agli utenti con qualunque device con cui si naviga: un ulteriore asso nella manica di un portale con una tradizione di progetti custom di campagne advertising ad alto impatto, studiate dal team di Italiaonline insieme ai clienti.

“Libero ha sempre anticipato le tendenze in Rete esprimendole con le sue home page”, ha dichiarato Antonio Converti, CEO di Italiaonline. “Oggi, in un mercato più maturo dove gli utenti vogliono trovare con un colpo d’occhio ciò che cercano, la nuova pagina è una vetrina chiara ed efficace di tutto ciò che il Gruppo offre in termini di contenuti e servizi. La stessa chiarezza ed efficacia che vogliamo dare agli inserzionisti che continuano a premiarci e a cui offriamo un’audience di qualità e quantità”.

* Dati Audiweb View, powered by Nielsen, media 1H 2015,TDA

** Dati interni, media 1H 2015,TDA