Mediaset: Liguori nuovo direttore della piattaforma Tgcom 24, Banfi passa a “Pomeriggio Cinque”

L’ex direttore di Studio Aperto torna a guidare la piattaforma che ha contribuito a fondare: coordinerà i contenuti per web, canale tv e radio

di Claudio Micalizio

Per lui è un po’ un ritorno al passato: alla Tv, che anche dopo aver lasciato la direzione di “Studio Aperto” non ha mai direttamente abbandonato, e al sistema multimediale di Tgcom 24 di cui fu uno dei fondatori. Per questo motivo la nomina di Paolo Liguori a nuovo direttore del sistema multimediale delle reti Mediaset, non appare come una novità a sorpresa ma piuttosto come un ulteriore passo verso quella riorganizzazione che il gruppo di Cologno Monzese sta conducendo allo scopo di valorizzare i contenuti editoriali prodotti dalle redazioni per tutti i media collegati: il portale informativo che ogni giorno macina milioni di pagine visualizzate in internet, le applicazioni mobile, il canale televisivo all-news che trasmette sul digitale terrestre e sul satellite, gli spazi giornalistici e di approfondimento spalmati sulle reti generaliste e, da qualche tempo, anche le emittenti radiofoniche che già oggi propongono i contenuti griffati Tgcom24. Liguori, già direttore del sito che da il nome a tutto e volto del canale televisivo su cui anche in questa stagione conduce il programma “Fatti e Misfatti”, avrà l’incarico di consolidare l’interazione e le sinergie tra le diverse piattaforme nelle quali si declina il modello All News di Mediaset, unico esempio in Italia: “Tgcom24 è un sistema multimediale che in meno di cinque anni è diventato una realtà unica in Italia – spiega il Direttore Generale Informazione Mediaset, Mauro Crippa -: è il primo portale di news per la consultazione da smartphone e tablet. Con oltre un milione di utenti quotidiani, si conferma tra i primi grandi brand dell’informazione online, mentre la rete televisiva soddisfa l’esigenza degli utenti più tradizionali con ascolti in continua crescita. Paolo Liguori, giornalista di razza con grande esperienza, eredita una squadra di bravi professionisti, che può ambire a risultati ancora migliori”. Da parte sua Alessandro Banfi lascia Tgcom24 per occuparsi – come direttore ad personam – di una nuova linea di approfondimenti giornalistici per la Direzione Generale Informazione Mediaset, assumendo poi da subito anche il coordinamento del contenitore quotidiano “Pomeriggio Cinque” condotto su Canale 5 da Barbara D’Urso.