Corepla torna in comunicazione con Lowe Pirella

Corepla, il Consorzio nazionale senza scopo di lucro per il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, torna on air con una nuova campagna di sensibilizzazione sui temi della raccolta differenziata e del riciclo.

La comunicazione, curata da Lowe Pirella e on air a partire dal 18 ottobre, prevede 3 nuovi soggetti stampa e affissione, due nuovi spot per la TV e una nuova campagna digital. Veri protagonisti della campagna sono gli stessi imballaggi in plastica. Chi meglio di loro può infatti raccontarci le diverse opportunità che raccolta differenziata e riciclo offrono?

I nuovi soggetti TV e stampa ci mostrano come raccolta e riciclo abbiano portato e continuino a portare risultati concreti, da un lato trasformando gli imballaggi in plastica usati in nuovi, pratici e utili oggetti, dall’altro favorendo lo sviluppo di un’economia dinamica e attenta all’ambiente che crea spazio per nuovi mercati e posti di lavoro, trasformando così un semplice gesto in sostegno e sviluppo per il Paese. Perché un imballaggio in plastica vuoto contiene ancora un grande valore.

“I nuovi soggetti si inseriscono in una strategia di approfondimento dei temi della campagna”, dichiara Zenia Zerbinati, Client Service Director. “L’obiettivo è portare alla luce l’importanza non solo della raccolta differenziata ma anche del processo di riciclo che costituisce un vero motore economico del Paese. Proprio per questo il ruolo di Corepla è fondamentale e desideriamo che il pubblico ne abbia consapevolezza“.

Hanno lavorato ai nuovi soggetti di campagna i Creativi Davide Pasquale e Ferdinando Galletti.

Le foto sono state eseguite da Fulvio Bonavia, mentre la parte grafica è a cura di Nicolò “Ottogoodz” Ottoboni.