Basko lancia una nuova APP e sviluppa il canale e-commerce

32

Basko aumenta i servizi a favore dei suoi clienti e rafforza ulteriormente la sua presenza nell’ambito Digital lanciando la sua nuova applicazione scaricabile gratuitamente su Iphone, Ipad, smartphone e tablet Android.

Da sempre per Basko lo sviluppo di nuovi canali di comunicazione è fondamentale nel rapporto con la clientela: un sito istituzionale dinamico (basko.it), un servizio di e-commerce sempre più evoluto ed apprezzato (laspesabasko.it), un mondo social in continuo sviluppo con i canali Facebook e YouTube, e da pochi giorni anche la nuova App.

Con la nuova APP Basko, in modo semplice e intuitivo, è possibile sfogliare i volantini promozionali in corso, trovare il punto vendita più vicino, conoscere gli orari di apertura e i servizi che mette a diposizione. Inoltre, i clienti possono compilare con facilità una lista della spesa personalizzata, grazie ad un sistema di compilazione agevolato ed essere costantemente aggiornati sulle attività di Basko.

L’applicazione permette anche di consultare il saldo punti della propria Prima Card (e dei propri sconti contanti Borsellino), i premi del catalogo e visualizzare in anteprima le offerte disponibili nei totem Io Sconto.
“La realizzazione della nuova applicazione Basko era una tappa obbligata nel percorso di crescita e sviluppo dei nostri canali di comunicazione – spiega il direttore generale di Basko, Antonio Mantero – per poter offrire sempre il meglio ai nostri clienti, anche fuori dal tradizionale punto vendita.”

Nella logica di soddisfare le esigenze della clientela, Basko ha inoltre arricchito la proposta del suo e-commerce, unico in Liguria, che negli ultimi mesi ha registrato una crescita importante sia per numero di ordini che per numero di clienti.

Da qualche settimana, grazie al nuovo servizio La Spesa a bordo, il cliente che ordina la spesa su www.laspesabasko.it, può scegliere tra due differenti opzioni di ritiro, ovvero farsi consegnare la spesa comodamente a casa nel giorno e all’orario che preferisce dagli addetti Basko con appositi furgoni refrigerati, oppure ritirare i propri acquisti direttamente presso il parcheggio dei supermercati di Genova in Via Emilia o in Via Sturla senza neppure scendere dalla propria auto.

Usufruire di questo nuovo servizio aggiuntivo è facile. Basta collegarsi al sito, scegliere i prodotti e la fascia oraria di ritiro e recarsi nel parcheggio del supermercato. Dopo aver passato la propria Prima Card davanti all’apposita colonnina e parcheggiato negli appositi posti riservati, l’addetto Basko caricherà i sacchetti direttamente nel bagagliaio dell’auto e riscuoterà il pagamento con bancomat o carta di credito.

“Quando siamo partiti con il servizio e-commerce nel 2003 – continua Mantero – pensavamo di rivolgerci principalmente a una nicchia di clienti, ma oggi i dati ci confermano un’evoluzione del consumatore inimmaginabile fino a pochi anni fa. Questo è stato reso possibile anche grazie alla diffusione delle nuove tecnologie e della facilità di collegamento ad internet, oltre naturalmente all’ aver scelto un sito semplice da utilizzare ma altamente funzionale in termini di gestione delle richieste di personalizzazione del singolo cliente. Chi ordina online può richiederci ad esempio lo spessore della fetta di un prosciutto o il grado di maturazione della frutta e avere un servizio accuratissimo. Oggi anche sulla consegna il livello di servizio si alza: per le spese più importanti e che è possibile programmare da un giorno all’altro offriamo la consegna a domicilio, per spese magari più piccole e soprattutto che servono in giornata il servizio La Spesa a Bordo consente di risparmiare tempo prezioso.”