Auditel continuerà la rilevazione dei dati di ascolto TV

Il Consiglio di Amministrazione di Auditel, riunito questa mattina presso la sua sede di Milano, ha confermato che la Società continuerà nelle proprie attività di rilevazione dei dati di ascolto sulla televisione in Italia.

Auditel, per un periodo di due settimane, non renderà pubblici i dati prodotti riservandoli alle sole Emittenti per analisi dei palinsesti.

La Società procederà, nei prossimi mesi, alla completa sostituzione dell’attuale campione e contemporaneamente proseguirà, come previsto, nel processo di allargamento del numero di famiglie per un totale di 15.600.

Con una scelta di rigore, Auditel utilizzerà questo periodo per approfondire, con il proprio Comitato Tecnico, tutti gli aspetti metodologici, con un’accurata serie di verifiche, a tutela del suo trentennale impegno di trasparenza e di affidabilità.