La Stampa: nasce Newsletter

L’incessante evoluzione della tecnologia digitale, lo sviluppo del web e l’esplosione dei Social Media hanno esponenzialmente aumentato l’accesso alle informazioni, basti pensare che oggi in Italia si trascorrono quotidianamente 252 miliardi di minuti online e vengono condivisi 43 milioni di contenuti sui Social.

In un contesto così variegato e frammentato è però sempre più difficile reperire e approfondire le informazioni che ci interessano veramente.

Per questo motivo La Stampa, costantemente attenta alle reali esigenze dei propri lettori, ha scelto di implementare ulteriormente la propria offerta, proponendo in aggiunta alla completezza dei contenuti delle edizioni cartacee e online anche un’ampia gamma di newsletter tagliate su misura per gli specifici interessi che è possibile ricevere gratuitamente al proprio indirizzo mail. E’ sufficiente registrarsi alla pagina web www.lastampa.it/newsletter  e selezionare le proprie preferite.

Le newsletter, pur non rappresentando uno strumento d’informazione nuovissimo stanno tuttavia conoscendo una nuova fase di popolarità poichè permettono un rapporto diretto e mirato con i singoli lettori.

L’offerta de La Stampa è ampia, a partire dagli storici inserti del quotidiano. Ogni martedì ci sono le anticipazioni di TuttoScienze con le scoperte della scienza e della ricerca, le notizie più importanti e le esclusive mentre il venerdì TuttoLibri racconta le anteprime letterarie, i grandi scrittori e la classifica dei libri. Al giovedì l’appuntamento è con Torinosette: lo sguardo sugli eventi culturali della settimana. La Zampa regalerà ogni giorno agli amici degli animali una notizia o una curiosità, non solo su cani e gatti. Via e-mail arrivano anche le ultime notizie con la newsletter Breaking News: solo le più importanti selezionate dalla redazione. E ancora, Jobnews seleziona le offerte di lavoro più interessanti. In futuro saranno poi avviate anche le newsletter Qui Juve e Qui Toro, Le Firme de La Stampa dedicata agli editorialisti del giornale e infine Meteo, personalizzabile città per città.

Fiore all’occhiello e novità assoluta nel panorama dell’informazione quotidiana italiana è “La Cucina della Stampa”, la newsletter in cui dal lunedì al venerdì il Direttore Mario Calabresi dialoga con i lettori, rendendoli partecipi della vita e delle scelte quotidiane della redazione raccontando ogni mattina le notizie più interessanti con il suo punto di vista sulla giornata.

“La Cucina della Stampa” è l’ulteriore dimostrazione della volontà del quotidiano di andare incontro ai propri lettori per rinsaldare un legame forte che si fonda su affidabilità e trasparenza, una volontà che è pienamente rappresentata nelle parole che Calabresi ha utilizzato nella prima newsletter: “La valuta più importante di un giornale è la relazione di fiducia che lo lega ai suoi lettori, per questo abbiamo deciso di aprirvi ogni mattina le porte della nostra cucina per mostrarvi cosa bolle in pentola. Lo farò personalmente, raccontandovi ogni giorno cosa siamo riusciti a sapere, su cosa stiamo lavorando e cosa ci ha appassionato di più. Ma non solo, vi segnalerò anche le cose migliori realizzate dai nostri concorrenti. Ecco il senso di questa newsletter, prodotto antico perché arriva con una mail, ma nuovo per il successo che ha in tempi in cui la risorsa più scarsa è l’attenzione. E le newsletter hanno fortuna perché sono capaci di selezionare le notizie più importanti e di farle emergere dal rumore di fondo”.

La campagna a supporto del lancio di Newsletter è stata curata da Simonetti Studio di Torino.