Ligatus festeggia i 10 anni delle soluzioni Native oggi leader in Europa

Questa sera in via Sant’Antonio 5, a Milano, il top management di Ligatus ha ospitato Partner ed Editori per festeggiare insieme i dieci anni di successo nello sviluppo di soluzioni di online performance marketing al servizio degli utenti web.

Ligatus_nuovo_logo_black

Tecnologie innovative, investimenti continui in ricerca&sviluppo e attività di networking con istituzioni e protagonisti del settore pubblicitario ed editoriale sono gli ingredienti che Ligatus ha saputo sapientemente miscelare, anche in Italia, per giungere ad essere oggi uno dei principali operatori di Native Advertising in Europa con oltre 27 miliardi di ad impressions al mese su oltre 1.200 siti partner Premium in nove Paesi.

I dieci anni di Ligatus segnano un passo importante per la società parte di Gruner + Jahr, Gruppo Bertelsmann. “Dagli esordi nel 2005 ad oggi abbiamo attuato scelte strategiche forti, quali l’acquisizione di veeseo, volte ad accrescere la nostra posizione competitiva nel campo pubblicitario specializzato in ambito editoriale” dichiara Klaus Ludemann, Ceo di Ligatus. E aggiunge “Il nuovo posizionamento di Ligatus come #1 Native e Performance Network in Europa – sottolineato anche dalla recente rivisitazione della Corporate Identity, attuata attraverso un significativo rebranding – testimonia oggi un ulteriore passaggio nel nostro percorso: quello della consapevole affermazione e concretizzazione della bontà della nostra offerta in tutti mercati in cui siamo attivi”.

Il decennale di Ligatus coincide con l’inaugurazione della nuova sede italiana della società, che ospita tra le mura di un antico convento ‘il cortile’, simbolo dell’incontro e chiave di lettura per uno stile pubblicitario che mette al centro la relazione, i reali interessi e prende forma proprio a partire dagli interlocutori e dalle loro esigenze.

Sebastiano Cappa
Sebastiano Cappa

Sebastiano Cappa, Sales & Publishers Director di Ligatus in Italia commenta come “La scelta della location in cui accogliere colleghi e ospiti operanti a vario titolo nei settori Marketing e Digital è ricaduta su questa corte Milanese proprio in virtù della sua centralità geografica e della sua capacità di accogliere e fare incontrare concetti e progetti di innovazione, creando sinergie che sanno apportare un reale valore aggiunto all’economia digitale ed editoriale in genere. Un aspetto in cui Ligatus crede fermamente sin dagli albori e che in questo contesto intendiamo riconfermare”.

Julien Mosse
Julien Mosse

Julien Mosse, Managing Director Ligatus Sud Europa e Belgio che ha seguito sin dal suo ingresso in Italia nel 2013 lo sviluppo del mercato nazionale, esprime con soddisfazione i risultati raggiunti “Il modello di business di Ligatus è attraente per tutti i protagonisti del settore. Nei nove Paesi coperti in questa prima decade, le nostre soluzioni hanno segnato e segnano una crescita costante grazie ad una offerta unica nel Native Advertising capace di interpretare gli interessi di Editori, Inserzionisti e utenti allo stesso tempo, attraverso differenti nazioni e culture”. E per il futuro precisa che “Proseguiremo in questa direzione, nel rispetto dei nostri valori, per continuare a crescere e a sostenere il settore advertising con tecnologie all’avanguardia, perseguendo soprattutto obiettivi certi e sempre misurabili”.