Sponsor tecnici delle squadre di Serie A 2015/2016

Di Matteo Raffaelli

Sono andati definiti gli ultimi accordi che riguardano le sponsorizzazioni tecniche delle squadre che parteciperanno alla stagione 2015/2016 di Serie A e dopo le presentazioni di quasi tutte le divise, effettuate nei vari luoghi di ritiro, è possibile tracciare un quadro generale.

 

  • Atalanta: confermata la partnership con Nike, la quale presenta una prima divisa con righe neroazzurre leggermente più larghe rispetto alla scorsa stagione.

 

  • Bologna: confermato il marchio Macron, il quale presenta una prima divisa rossoblù con un colletto bianco a polo.

 

  • Carpi: per la squadra neo-promossa il nuovo sponsor tecnico è Givova che presenta una prima divisa bianca con striature rosse e alcune righe orizzontali sempre rosse.

 

  • Chievo: confermata la partnership con Givova; la prima maglia dovrebbe essere gialla con colletto a polo e maniche blu.

 

  • Empoli: cambio tecnico con il passaggio da Royal a Joma. La presentazione delle divise avverrà a giorni.

 

  • Fiorentina: passaggio da Joma al marchio Le Coq Sportif, con una prima maglia completamente viola con linee bianche laterali sui fianchi.

 

  • Frosinone: confermato lo sponsor tecnico Legea e confermata la divisa che ha portato la squadra alla promozione lo scorso anno.

 

  • Genoa: confermata la partnership con Lotto; la prima avrà ancora lo scollo a ‘V’ e la scritta “Il club più antico d’Italia” sul retro.

 

  • Inter: confermato il marchio Nike e, dopo una discutibile scelta dell’anno scorso per la prima divisa, si è tornati a strisce nere e azzurre di uguale misura.

 

  • Juventus: dopo ben dieci anni cambio tecnico da Nike ad Adidas; per quanto riguarda la prima divisa, tre stelle sul petto e strisce sottili bianche e nere.

 

  • Lazio: confermato il marchio Macron, la prima divisa sarà celeste con sfumature bianche verso il colletto.

 

  • Milan: confermato lo sponsor tecnico Adidas; sulla prima divisa confermato lo stemma di Milano e, sparito il bianco, tornano le strisce verticali di media grandezza rosse e nere.

 

  • Napoli: ritorno al passato con Kappa; confermata la divisa azzurra con colletto bianco così come i bordini delle maniche.

 

  • Palermo: confermata la partnership con Joma; la maglia è rosa, come da tradizione, con inserti neri sui fianchi.

 

  • Roma: confermata Nike per le proprie divise, tornano i nomi e i numeri in giallo. La colorazione è ben più scura sulle maniche rispetto al resto della maglia.

 

  • Sampdoria: passaggio da Kappa a Joma; colorazione prevalente sempre blu, ma la banda blucerchiata si sposta più in alto.

 

  • Sassuolo: cambio di abbigliamento tecnico da Sportika a Kappa, divise ancora da presentare.

 

  • Torino: conferma per Kappa che presenta una prima divisa granata con il colletto bianco come i bordini.

 

  • Udinese: confermata la partnership con HS; prima divisa nero-bianca con inserti blu.

 

  • Hellas Verona: confermata Nike che presenta una prima divisa a strisce gialle e blu a voler richiamare il passato.