Cerri Cantieri Navali rinnova la corporate image

Una nuova identità per Cerri Cantieri Navali, da oggi CCN, che conferma il percorso di rinnovamento volto a rilanciare a livello internazionale il marchio, che dal 2011 è di proprietà del Gruppo Gavio, insieme ad altri 2 brand storici della nautica: Baglietto e Bertram.

La nuova identità del marchio si traduce anche in un distintivo layout visivo, elegante e coerente in tutte le sue forme, per garantire continuità e riconoscibilità al brand. Dal restyling del logo ai materiali corporate, dal sito web alla campagna adv, tutti i nuovi supporti di comunicazione utilizzano infatti codici cromatici, stile delle immagini ed elementi grafici comuni.

Il logo riprende il pittogramma storico del marchio Cerri e diviene il centro di un mondo stilizzato, il cui equatore è rappresentato dal know how costruito negli anni dall’azienda. La scelta cromatica richiama anch’essa elementi distintivi del marchio storico: l’avorio, espressione di prestigio e qualità, e l’anchor grey, che rappresenta valori di solidità e stabilità.

Cerri_ADV_3 sogg_orizzontale_2015-06-23

La nuova campagna advertising CCN rappresenta un importante strumento all’interno della strategia di comunicazione dell’azienda, che ha l’obiettivo di trasmettere in modo chiaro ed efficace il nuovo volto di CCN. I tre soggetti, studiati dall’agenzia creativa Giango, parlano di desideri, sogni che diventano realtà, attenzione assoluta ai dettagli, capolavori pronti per essere realizzati, in piena sintonia con la brand idea “Dream about a work of heart. We launch it”.

Il sito, progettato e sviluppato dalla società Technology For All, costituisce il primo step del nuovo paradigma di comunicazione digitale multicanale di CCN e sarà presto affiancato dallo sviluppo di un’app interattiva per iPad e da un prodotto mobile dedicato ai dealers del marchio nel mondo. Costruito in modalità responsive web, il sito garantisce una fruizione dei contenuti efficace ed intuitiva, tanto su computer quanto su terminali mobili (smartphone e tablet).

Alla sezione pubblica, già disponibile con la vetrina dell’intera produzione del Cantiere e la nuova gamma di progetti, si affiancherà presto un’area privata, con accesso esclusivo a contenuti dedicati per armatori e dealers. Anche il rapporto con la stampa sarà semplificato: il nuovo sito conterrà infatti una press area per utenti registrati, che consentirà l’accesso ad un repository documentale dedicato, con tutto il materiale di comunicazione ad alta risoluzione.