“Sano e Buono”, il free magazine ideato da Wellcare per Ferderfarma Lombardia

Wellcare è al fianco di Federfarma Lombardia per diffondere anche in farmacia la cultura del cibo sano e gustoso, prima forma di prevenzione di molti disturbi.

L’agenzia di marketing e comunicazione milanese, specializzata nel settore salute e benessere, ha ideato e realizzato il free magazine con i consigli del nutrizionista professor Nicola Sorrentino e le ricette appositamente elaborate da sei chef stellati e membri dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe. In italiano e inglese, “Sano e Buono” è in distribuzione da oggi nelle 2700 farmacie della Lombardia e on line sul sito www.sanoebuono.it.

Wellcare_SANO e BUONO.it

L’iniziativa rientra nella campagna “Sano e Buono” che Federfarma Lombardia ha lanciato in concomitanza a Expo Milano 2015.

Obiettivo della campagna è coniugare salute e gusto nella cornice della dieta mediterranea, come ha sottolineato Nicola Sorrentino, nutrizionista e Direttore della Columbus Clinic Diet di Milano.

“Italians do it better! Per una volta abbiamo ragione” – sottolinea Giovanni Borroni, CEO di Wellcare – “Lo stile alimentare italiano non solo è sano e buono, ma è una potente arma di prevenzione. Abbiamo voluto parlare di un tema delicato come la salute in modo piacevole. Il messaggio parte proprio dalle farmacie, il più diffuso presidio sanitario per i cittadini e per i turisti in visita all’Expo. Le ricette dei sei famosi chef italiani coniugano gusto e corretto apporto nutrizionale. Sono appetitose e fanno bene. E sono sempre disponibili anche online su www.sanoebuono.it. Provare per credere”.

“Sull’alimentazione, tema portante di Expo Milano 2015, le farmacie hanno sempre avuto un efficace ruolo informativo e divulgativo” – illustra Annarosa Racca, Presidente di Federfarma – “La partecipazione al progetto “Sano e Buono” dimostra l’impegno costante delle farmacie ad occuparsi della salute dei pazienti, consigliandoli anche nell’alimentazione”.

La campagna ha potuto contare sull’incondizionato patrocinio di due importanti aziende farmaceutiche italiane: Fidia Farmaceutici e Pool Pharma, da sempre in prima linea per rispondere alle sfide della salute e del benessere, alimentazione compresa.