Travel Saver Calendar, infografica per viaggiare low cost

Per andare incontro alle esigenze dei viaggiatori, il sito internazionale di ricerca viaggi momondo lancia Travel Saver Calendar, la nuova infografica interattiva che permette di individuare il periodo più economico in cui programmare il proprio city break.

Per ciascun mese dell’anno, momondo ha analizzato i prezzi degli hotel più richiesti in nove tra le città più gettonate, mettendoli poi a confronto con i voli a partire da Roma.

Come rivelato attraverso Travel Saver Calendar, per sette delle nove destinazioni il prezzo combinato di hotel e voli è inferiore nel mese di gennaio. Solo Mosca e New York sono più economiche a dicembre.

Aprile è, invece, il mese più caro per viaggiare verso Amsterdam, Barcellona e Berlino. Per quanto riguarda Lisbona, Londra e Parigi, è agosto il mese più caro.

Picco per chi vuole raggiungere Barcellona anche nei mesi di maggio, luglio e agosto. Tutti coloro che hanno in mente di recarsi a Copenaghen e New York, dovrebbero evitare luglio.

Per coloro che hanno la necessità di viaggiare ad agosto, momondo consiglia di evitare Parigi, Barcellona, Londra e Lisbona, quando i prezzi risultano più elevati. Stesso discorso, ad aprile, per quanto riguarda Amsterdam e Berlino.

Clizia L’Abbate, Country Manager per l’Italia di momondo, ha commenta così i dati rilevati – “Come molte altre cose nella vita, viaggiare è una questione di tempi. La primavera è da sempre l’alta stagione per i city break e, di conseguenza, il periodo più caro per viaggiare. I prezzi rimangono alti poiché la domanda è maggiore in un periodo in cui il clima è più favorevole. Alcune città sono semplicemente troppo calde durante l’estate per garantire passeggiate tranquille, e un po’ troppo fredde a inizio autunno. Se i viaggiatori sono abbastanza coraggiosi da affrontare i rigori invernali, troveranno però un ventaglio di offerte molto ampio a gennaio per pianificare la loro gita fuori porta”.

trova-i-city-break-piu-economici