Dallo smartphone alla TV: successo di ascolti per i Wind Music Awards 2015

143

Per supportare la nuova edizione dei Wind Music Awards 2015, Mobvious ha realizzato una campagna interamente targetizzata sui fan degli artisti che si sono esibiti sul palco all’Arena di Verona.

L’evento musicale, che è stato trasmesso in diretta in prima serata su Rai 1, ha registrato un record di ascolti rispetto alle 9 edizioni precedenti raggiungendo il 26.31% di share e conquistando 4.837.000 spettatori.

logo wma 2015

Grazie ai formati native e alla targetizzazione musicale offerta dall’app di music discovery, Mobvious ha realizzato una campagna di “tune in”, cioè di sintonizzazione degli utenti verso il programma televisivo. Non più solo second screen, Shazam diventa anche lo strumento di engagement verso il target di riferimento di una trasmissione del grande schermo.

Shazammando una canzone, a tutti gli utenti appariva l’annuncio del concorso Wind WMA15 che regalava viaggio e soggiorno a Verona per due persone ma soprattutto l’accesso al backstage per incontrare il proprio artista preferito durante la serata di giovedì 4 giugno.

“Per ampliare l’audience di riferimento della trasmissione televisiva, Wind ha segmentato su Internet tutti i fan degli artisti presenti ai Wind Music Awards. La campagna targetizzata sull’app Shazam, online una settimana prima dell’evento, ha così contribuito a “sintonizzare” sull’evento televisivo anche un pubblico giovane molto ricettivo alle campagne mobile, come confermano anche i dati Audiweb di aprile: l’81% del tempo online dei giovani è speso su smartphone e tablet” – ha affermato Massimo Miele, Sales Director di Mobvious Italia.