Nuova campagna per l’Associazione Animalisti Italiani Onlus

Con lo slogan TU LO ABBANDONI, LUI TI PERDONA. CHI E’ LA BESTIA?, l’Associazione Animalisti Italiani Onlus ha lanciato il 9 giugno presso il Margutta RistorArte di Roma la nuova campagna contro l’abbandono degli animali con testimonial Massimo Wertmuller, il noto attore di teatro e cinema, che è anche la voce narrante dello Spot per il web della durata di 1′ e 37″ e per le tv della durata di 30″, mostrato in anteprima a giornalisti e spettatori presenti.

Alla Conferenza Stampa sono intervenuti anche gli autori dello Spot: Vittorio Rombolà, che l’ha ideato, prodotto e ha scritto i testi, Aiman Sadek, che si è occupato della fotografia, del montaggio, della regia e delle riprese insieme a Francesco Lo Izzo, e l’attore Giuseppe Mincuzzi, protagonista insieme al cane Balto, per l’occasione accompagnato dai due Educatori Cinofili di EduCanePark di Roma Enrico Casucci e Riccardo Di Fausto. La realizzazione tecnica dello Spot è stata affidata a Mad Mod Production.

“Ho scoperto che il tema degli animali mi accarezza il cuore e mi muove all’azione” – ha commentato Massimo Wertmuller – “Per questo motivo mi sono avvicinato agli Animalisti Italiani e sono fiero di essere il testimonial di una Campagna importante come quella contro l’abbandono degli animali che soprattutto nei mesi estivi raggiunge numeri davvero clamorosi”.

Secondo le statistiche il dato sulla mortalità cani abbandonati da solo raggiunge l’80%. Nei mesi di giugno, luglio e agosto si registra il massimo picco di abbandoni: si stima ammontino a circa 60.000 nei tre mesi. Ciò equivale a 20.000 al mese, cioè a circa 600 cani abbandonati al giorno.

“Massimo è un nostro caro amico che da un po’ di tempo ci è vicino e ci supporta nelle nostre battaglie” – ha dichiarato Walter Caporale, Presidente dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus – “Per questo motivo siamo particolarmente felici che sia lui il volto di questa nuova Campagna che ha come tema uno dei crimini più insensati e vili che l’uomo commette: abbandonare il proprio cane, il proprio gatto o qualunque altro animale, ovvero un compagno di vita che viene gettato via come fosse un oggetto ormai vetusto”.

Tra le imminenti iniziative degli Animalisti Italiani Onlus in contrasto contro il fenomeno dell’abbandono vi è una lettera rivolta a tutti e 20 i Governatori delle Regioni italiane per chiedere di approvare una legge che regolamenti l’accesso degli animali nelle spiagge nel modello della Legge n. 19 del 2014 approvata in Abruzzo.

“Supportare iniziative come questa, organizzata con amore e professionalità dallo staff dell’Associazione è per noi innanzitutto un piacere, ma anche una forte responsabilità” – ha dichiarato Tina Vannini del Margutta RistorArte – “Avere tra le nostre sale, inoltre, un grande attore come Massimo diventa anche un onore. Siamo noi a ringraziare tutti loro, perché rappresentano nella pratica quella filosofia di vita per cui noi del Margutta crediamo e lottiamo tutti i giorni”.