IEO sceglie Catoni Associati e OMD per la nuova campagna 5×1000

“Il cancro ha paura dello IEO”, la nuova campagna 5×1000 dell’Istituto Europeo di Oncologia, ideata da Catoni Associati e pianificata su territorio nazionale da OMD, nasce da una semplice considerazione: la ricerca ha fatto enormi passi in avanti, ma il cancro continua a essere percepito come un nemico invincibile.

Foto_affissione_IEO

Ridimensionare nell’immaginario di tutti la malattia è un cambio di prospettiva possibile, e necessario, per pensare di riuscire a vincerla. Da qui l’idea di umanizzare il male e raffigurarlo in questa battaglia come in preda al panico, attraverso affermazioni semplici ma capaci di ribaltare il piano del sentire comune: la ricerca avanza, il cancro trema. L’essenzialità del trattamento grafico sottolinea il tono deciso con cui si afferma questa inversione di rotta, la forza è tutta in quelle parole su fondo blu, il colore della ricerca.

La campagna, on-air fino a Giugno, prevede una pianificazione stampa (quotidiani nazionali), radio (network nazionali), OOH (maxi formati e tram decorati a Milano), Web (Facebook, Google, Display) e Street Marketing.