12 giugno Mediastars: un evento per vent’anni di creatività

Il 12 giugno con la cerimonia di premiazione dei progetti vincitori della XIX Edizione del Premio Mediastars si apre il ventesimo anno di fondazione del concorso, all’insegna della continuità ma anche della novità: la formula dell’evento sarà come da consuetudine aperta da una tavola rotonda e arricchita da una mostra d’arte contemporanea sul brand, ma sarà rinnovata nella location, che si sposta all’aperto nel suggestivo chiostro medievale del Museo Diocesano di corso di Porta Ticinese, a due passi dai navigli e dalla rinata darsena.

retro_inviti_2015

Una festa che Mediastars ha voluto ancora più smagliante per avviare il ventesimo anno di attività, che vedrà importanti eventi e iniziative a corollario del consolidato concorso.

Il brand STABILO sarà sponsor tecnico dell’evento e darà personalità con un tocco di colore e creatività.

La creatività unita alla professionalità restano le indiscusse protagoniste a partire dalla tavola rotonda, incontro a cui partecipano professionisti di agenzie e aziende di differenti ambiti legati alla comunicazione, che si confronteranno sul tema “Small is the new big”, filo conduttore del dibattito che Mediastars ha sviluppato durante l’anno con la partecipazione di oltre un centinaio di professionisti.

La mostra collettiva di arte contemporanea legata al brand e alla sua reinterpretazione arricchirà i porticati del chiostro con insolite creazioni di 5 artisti internazionali, tra cui la giapponese Tomoko Nagao.

Dopo la cena a buffet si terrà l’attesa cerimonia di premiazione con circa 250 ospiti: sul palco saranno chiamati creativi, agenzie e aziende autori dei progetti vincitori del XIX Mediastars.