Indagati per simulazione di reato Fabio e Mingo di Striscia la Notizia

154

La Procura di Bari ha indagato Fabio e Mingo per simulazione di reato per un servizio andato in onda nel 2013 durante il tg di Antonio Ricci.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Il fascicolo d’inchiesta è stato aperto in seguito ad un servizio che si ipotizza essere una vera messa in scena ad opera dei due inviati e a cui avrebbero partecipato altre tre persone. Questo sarebbe, per adesso, l’unico episodio sotto indagine della polizia giudiziaria dei carabinieri di Bari.

A causa del misfatto Fabio e Mingo sarebbero stati licenziati da Striscia la Notizia. Il tg satirico e Mediaset, dopo essere stati informati dalla Procura di Bari all’inizio di aprile, hanno deciso di denunciare per truffa i due ex inviati.