Al via la nuova campagna pubblicitaria di U2 Supermercato

48

Parte oggi, lunedì 4 maggio, il 1° flight della nuova campagna pubblicitaria di U2 Supermercato (Gruppo Finiper) “È stupido sprecare, è bello scoprirlo”.

Con questo claim Unes rafforza un principio fondamentale della propria politica commerciale: la profonda vocazione anti-spreco che ha portato U2 Supermercato a coinvolgere i propri clienti, e i potenziali tali, stimolandoli ad una riflessione trasversale legata al tema dello spreco.

La campagna prevede 6 flight di 15 giorni ciascuno e, come è stato annunciato, parte oggi, lunedì 4 maggio, e terminerà domenica 18 ottobre.

Il soggetto della campagna è unico: un grande smile, incorniciato dal rombo reso celebre dalla campagna advertising 2014 “E’ Stupido Sprecare”, desidera ricordare a tutti coloro che avranno l’occasione di vederlo, quanto non sprecare, se interpretato come un gesto quasi egoistico, possa essere addirittura bello ed appagante! 

Cambieranno invece i colori dello sfondo (si parte con il blu, passando per l’arancione, il fucsia, il verde, il rosso per giungere al verde acqua).

La campagna sarà pianificata su mezzi di comunicazione ad alta visibilità sia digitali che tradizionali: un nuovo sito web dedicato, stupidosrecare.it, carta stampata dei maggiori quotidiani nazionali ed affissione, nelle tre regioni in cui sussite l’insegna: Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

Il 2014 è stato l’anno della raccolta degli stimoli, grazie alla campagna “E’ Stupido Sprecare”, alcuni dei quali sono stati raccolti in un video visibile sul canale youtube di U2 Supermercato.

Nel 2015 il progetto “È stupido sprecare” si trasforma: diventa una campagna più matura, capace di rispondere agli stimoli ricevuti generando contenuti e capace di stimolare l’audience a scoprire che può essere appagante capire che sprecare è stupido. 

Oggi U2 Supermercato rinnova dunque il suo progetto iniziale e avvia la campagna “E’ stupido sprecare, è bello scoprirlo”. 

Sarà una nuova visione, che ridarà fiato al progetto iniziale e racconterà con un tono di voce positivo quanto sia bello e stimolante “non sprecare”.

Per U2 il tema dello spreco continua a essere non impositivo, ma positivo. U2 aiuta il consumatore a capire che non sprecare può essere bello, facile e anche divertente.

Il sito www.stupidosprecare.it avrà una faccia tutta nuova. Parlerà direttamente alle persone, affrontando tutti i temi che loro stesse hanno segnalato nel manifesto collettivo. Rispetto al 2014, la nuova release di www.stupidosprecare.it genererà contenuti “propri” per concentrare e potenziare la peculiarità green diU2, Il Supermercato Controcorrente.

Il portale parlerà di tutti gli argomenti che saranno coerenti con il tema dello spreco, mantenendo un costante rapporto interattivo con gli utenti. Fra gli altri argomenti, tratterà anche del “progetto scuola”, iniziativa avvenuta in collaborazione con DeAgostini Libri e conclusasi il 12 aprile scorso, volta ad incentivare i ragazzi della scuola primaria delle classi 3°, 4° e 5° ad adottare atteggiamenti eco-attenti.