Parte il 4 maggio il Tram del Gusto powered by Formaggi dalla Svizzera

Mentre parte la campagna di Emmentaler DOP che vede protagonista Michelle Hunziker, Switzerland Cheese Marketing Italia implementa le PR e le Media relations sull’intera gamma dei Formaggi dalla Svizzera affidate come negli anni passati a Lead Communication. Emmentaler DOP, Le Gruyère DOP, Sbrinz DOP, Tête de Moine DOP, Appenzeller, Tilsiter, Vacherin Fribourgeois DOP, Vacherin Mont-d’Or DOP, Raclette Suisse e Raclette du Valais DOP si avvarranno di tutta una serie di iniziative che vanno dalle Media relations classiche a nuove operazioni che legheranno digital PR e azioni sul territorio fino a eventi legati ad EXPO 2015.

La prima iniziativa “a partire” sarà il Tram del Gusto.

08_LAY TRAM

Il Tram del Gusto powered by Formaggi dalla Svizzera circolerà a Milano dal 4 maggio al 5 luglio: un’intera vettura del mezzo che è storicamente sinonimo del “muoversi a Milano” diventerà un’autentica lounge sui binari. Basterà salirci per scoprire in real time tutti i segreti della bontà made in Switzerland.

SCMI si è avvalsa di Adverteam per l’organizzazione del tram mentre Lead ha ideato e curato i contenuti media dell’iniziativa: Le professioniste dell’informazione enogastronomica parlano di cibo, arte, moda, turismo e salute che vedrà ogni giovedì, dal 14 maggio al 2 luglio alle 18:30 protagoniste otto donne. Otto figure di primo piano nel panorama dell’informazione e del giornalismo enogastronomico impegnate in incontri itineranti aperti al pubblico.

In linea con il tema di EXPO, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, racconteranno al pubblico il loro punto di vista sulla cultura delfoode sul suo rapporto con salute, arte, turismo, lifestyle e moda. Un’iniziativa che valorizza anche il ruolo della donna come vera «custode» dei valori e delle competenze legate a nutrizione, alimentazione e cultura del food. Tanto da meritare il patrocinio di WE – Women for EXPO, il progetto che EXPO ha realizzato in collaborazione con Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, che vuole parlare di nutrimento e sostenibilità mettendo (per la prima volta) al centro di un’Esposizione Universale la cultura femminile.

A bordo del Tram del Gusto, ogni giorno, si susseguiranno sfiziosissimi lunch, merende pomeridiane e aperitivi serali, degustazioni guidate anche in versione blind, ma anche lezioni di gusto, show cooking e mini talk-show con focus su natura e alimentazione.