Rai Pubblicità – “2015 Anno Luce…” La nuova offerta commerciale

214

Oggi a Milano al Centro di Produzione Rai di Via Mecenate, Rai Pubblicità invita gli investitori e i centri media alla ormai tradizionale convention di presentazione della nuova offerta commerciale.

NOVITA' OFFERTA COMMERCIALE 2015[1]

Il titolo ha due possibili letture, la prima è un evidente riferimento agli indicatori economici che nella primavera 2015 dovrebbero finalmente virare in positivo. La seconda lettura del titolo è “anno luce” nell’accezione di “distanza siderale”: il 2015 è un anno di grandissimi cambiamenti, una cesura netta in molti ambiti – dalla politica, ai media, alle abitudini di consumo – che ci proietta anni luce in avanti.

Fra le novità presentate dalla Concessionaria, il nuovo target commerciale 35-64 introdotto dal Prof. Alberto Mattiacci Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese all’Università La Sapienza di Roma. La concessionaria suggerisce al mercato un nuovo target commerciale di riferimento: non più 25-54, ma il 35- 64, segmento demografico con maggiori capacità di acquisto.

Oltre al nuovo target, viene presentata la nuova politica commerciale della Concessionaria che incentiva l’uso dei formati brevi (15”) e altra importante novità è una nuova forma di pianificazione pubblicitaria, la possibilità per i clienti di Rai Pubblicità di acquistare piani “valoriali”. La pianificazione valoriale, si basa sulla possibilità di investire in programmi i cui telespettatori fidelizzati hanno valori coerenti con i valori del brand aziendale. (v. slide illustrative).

Si presentano anche Camaleonte e È tutto un quiz, nuovi formati proposti da Air, l’agenzia creativa interna di Rai Pubblicità. Con Camaleonte la stessa creatività viene declinata in diversi forme e viene trasformata in modo che gli spot siano affini al “linguaggio” e al target del canale di messa in onda. Ad esempio lo stesso spot potrebbe avere un trattamento “news oriented” quando ha la messa in onda su Rai News 24 e, pur mantenendo alcuni elementi centrali dello spot, potrà avere una veste “kids” quando va in onda su Rai Gulp.

È tutto un quiz è un nuovo formato che prevede l’impiego di un testimonial VIP a cui vengono fatte, fra il serio e il faceto, domande in stile quiz show sul brand dell’investitore. Il nuovo quiz pubblicitario è condotto dalla giovane Francesca Fichera “professorina” nel quiz di Rai1 l’Eredità.

Importante novità anche per il mezzo Cinema. Rai Pubblicità lancia il nuovo circuito Digital Cinema Network nato dall’accordo con UCI, che nel mercato diviene il principale player con 938 schermi digitali, 34 milioni di spettatori in un anno, 45% di market share.

Ed infine l’offerta Rai Pubblicità per Expo 2015 che consentirà di pianificare il target GFK Eurisko dei visitatori dell’Expo e l’offerta editoriale Rai dedicata all’evento internazionale. Gli inserzioniti potranno inoltre acquistare tramite Rai Pubblicità su diversi impianti out of home, in particolare: totem, videowall multitouch e spazi espositivi e scenografici brandizzati.