Toshiba sponsor della Rugby World Cup 2015

Toshiba Corporation è Sponsor Ufficiale della Rugby World Cup 2015, rinnovando per la terza volta consecutiva il proprio supporto al più grande torneo di rugby. Rugby World Cup 2015 vedrà 48 partite, che si svolgeranno in Inghilterra e Galles dal 18 settembre al 31 ottobre 2015. Toshiba fornirà prodotti di varie aree di business, tra cui social infrastructure, aria condizionata, stampanti multi-funzione, prodotti digitali e dispositivi di medical imaging. Inoltre, offrirà il proprio supporto al torneo con prodotti che garantiranno lo svolgimento della manifestazione.Toshiba_Sponsorship_01

Toshiba ha una lunga tradizione nel rugby. Oltre a sponsorizzare la Rugby World Cup nel 2007 e nel 2011, lo scorso anno Toshiba è diventata Sponsor Ufficiale della Squadra Maschile Giapponese e supporterà la sua partecipazione alla Rugby World Cup 2015. L’impegno di Toshiba verso questo sport è dimostrato anche dalla propria squadra, “BRAVE LUPUS”, che compete nella Rugby Top League del Giappone. Molti componenti del team hanno rappresentato la nazione, facendo parte della Rugby World Cup del Giappone nel corso degli anni.

“Siamo orgogliosi di portare avanti il successo della partnership con la Rugby World Cup”, ha dichiarato Noriaki Hashimoto, Corporate Vice President, Corporate Representative – EMEA, Toshiba Corporation. “Il torneo è uno degli eventi sportivi più importanti al mondo e non vediamo l’ora di fare la nostra parte, portando la forza e la passione del gioco ad un pubblico più grande che mai”.

“Toshiba è leader mondiale e un pioniere innovativo nella tecnologia avanzata, grazie al sempre maggior interesse dimostrato per la Rugby World Cup, e stiamo lavorando insieme per raggiungere le persone ovunque e ogni volta che guardano, parlano e giocano a rugby”, ha aggiunto Murray Barnett, Rugby World Cup Limited Head of Commercial, Broadcast and Marketing.

Nella build up e durante il torneo, Toshiba inizierà una serie di attività per migliorare il proprio legame e coinvolgere gli spettatori. Inoltre, saranno previsti dei pannelli perimetrali di Toshiba in ogni match del torneo, come parte di un programma pubblicitario di maggior respiro. L’attività si focalizzerà nelle regioni dove il rugby è più diffuso, tra cui Europa, Giappone, Oceania e Africa.