Areastream realizza per Bayer la Webseries “Supermike: The Trouble Maker”

57

Dalla collaborazione fra la video digital factory di Milano AreaStream Srl e Bayer Italia nasce un progetto audace e innovativo con una veste insolita e digitale, quella della web series. A partire da aprile 2015 sarà online la prima puntata di “SuperMike: the trouble maker”, un format fresco e ironico, che riesce ad intrecciarel’infotainment e la divulgazione scientifica con la leggerezza della comicità, rivolgendosi a un target giovane e dinamico (18-35 anni).SuperMike   Foto   Facebook“E’ un’idea di comunicazione che riteniamo molto innovativa, soprattutto per veicolare un concetto globale legato a Bayer che è quello di migliorare la qualità della vita con i propri prodotti e la propria ricerca” – commenta il Direttore Comunicazione Gruppo Bayer in Italia Daniele Rosa, che rilancia: “Ci auspichiamo di toccare un pubblico giovane e per questo utilizzeremo un format ed un linguaggio non usuale”.

“SuperMike” sarà una webseries composta da 12 episodi della durata di 2 minuti l’uno, incentrati sulle avventure di quattro personaggi: in primis il protagonista Super Mike, supereroe 27enne dai poteri strani e misteriosi, imbranato e follemente innamorato (apparentemente senza gran successo) della sua giovane assistente Princi, ragazza affascinante, colta e sicura di sé. Ad affiancare i due e complicare le vicende ci saranno Super Valdo, giovane supereroe spavaldo e sarcastico e il Professor Kaspar, geniale e austero, committente di sempre nuove missioni e imprese.
Casting e riprese si svolgeranno a Milano, in una location messa a disposizione da Film Commission Lombardia e porteranno in scena attori professionisti provenienti dal mondo del teatro. Il web darà spazio al progetto in modo crossmediale: dai principali Social Media (Facebook, Twitter, Instagram) ad un canale Youtube e un sito web creati ad hoc.