Il successo itinerante di Share The Road si mette in mostra

193

Una strada, tante esigenze diverse. È questo il concetto alla base di “Share The Road – La strada è di tutti”, il progetto di comunicazione integrata promosso da Direct Line per indagare le abitudini di tutti gli attori della strada con lo scopo di valorizzare la convivenza civile e promuovere l’educazione stradale intesa come rispetto delle regole, ma, soprattutto, come rispetto delle persone.

http://youtu.be/8akAmXfLNCo

Il progetto si è sviluppato nel corso del 2014 e ha avuto due fasi fondamentali. Da aprile a maggio un’auto rossa Direct Line guidata da un team composto da intervistatore, fotografo e un videomaker ha attraversato lo Stivale alla ricerca di autisti, centauri, ciclisti e pedoni per raccogliere testimonianze, opinioni e punti di vista sul tema della convivenza su strada. Una vera survey on the road che ha avuto come risultato una mostra fotografica itinerante che ha portato nelle piazze di Firenze, Verona e Milano la rappresentazione grafica di quanta educazione c’è sulle strade italiane.

L’intera iniziativa è stata supportata da una strategia di comunicazione pensata a 360°: dall’ufficio stampa sui media nazionali e locali alla comunicazione integrata digital e social. I canali Facebook, Twitter, Instagram, G+ e YouTube sono stati il mezzo privilegiato di comunicazione dell’iniziativa e di engagement degli utenti. Attraverso l’uso dell’hashtag #ShareTheRoad e alla creazione di contenuti editoriali e video, è stato infatti possibile raggiungere e coinvolgere un totale di tre milioni di utenti.share the road_milano

La vocazione digital ha contraddistinto tutto il progetto coinvolgendo in maniera diretta gli influencer della rete. Proprio i blogger sono stati protagonisti di un evento dedicato: un vero shooting fotografico durante il quale gli influencer si sono ritrovati alle prese con pose che hanno interpretato in modo divertente alcune tra le situazioni di vita comune su strada, dando vita ad alcune delle tele esposte durante la presentazione ufficiale della mostra dedicata a Share The Road. Ma non solo: a Natale Share the Road è diventato un vero gioco di società con tanto di pedine, dadi e percorso ad ostacoli con il quale i blogger hanno potuto rivivere l’esperienza di Share The Road anche a casa.

http://youtu.be/vGyv34o5TWE

“Share The Road è stata un’esperienza a 360° che ha coinvolto tutti i protagonisti della strada – commenta Barbara Panzeri, Direttore Marketing di Direct Line – e ci ha permesso di affrontare in un modo ancora più concreto un argomento a noi molto caro, quello dell’educazione stradale intesa non solo come corretto rispetto delle regole, ma anche e soprattutto come rispetto delle persone che ogni giorno la vivono. Direct Line infatti ha da sempre a cuore la diffusione della cultura della sicurezza stradale e il progetto Share The Road è il proseguo di un percorso iniziato circa dodici anni fa che nel tempo si è arricchito di strumenti e di linguaggi nuovi sempre più digital”.

http://youtu.be/hxx4jtNddXE