Con Jesus di dicembre “I giorni del dialogo 2015 – In difesa delle minoranze religiose del Medio Oriente”

Si rinnova quest’anno la proposta di Jesus, mensile di cultura e attualità dei Periodici San Paolo, che offre in allegato”I giorni del dialogo 2015 – In difesa delle minoranze religiose del Medio Oriente”, il calendario interreligioso realizzato in collaborazione con la comunità monastica di Bose. In uscita con il numero di dicembre, il calendario si propone come strumento divulgativo, un progetto ormai consolidato che vede nel dialogo il mezzo per comprendere l’altro senza perdere la propria identità e per testimoniare al mondo che le religioni possono essere una via di pace.Cover Calendario 2015

Il calendario riporta di mese in mese le annotazioni delle principali festività e i tempi liturgici di diverse confessioni, cristiana – non solo cattolica, ma anche ortodossa, protestante, copta e anglicana – ebrea e musulmana, documentandole con  immagini fotografiche che, in questa edizione, sono dedicate a quelle comunità cristiane del Medio Oriente presenti nell’area geografica estesa tra la Siria e l’Iran e che si trovano oggi minacciate dalla guerra e dalla violenza. Ciascuna foto è accompagnata da didascalie e citazioni di alcuni autori padri della Chiesa e del monachesimo, autori spirituali o eremiti che hanno vissuto e viaggiato nei luoghi illustrati.

In vendita in edicola e in parrocchia a 2 euro in più rispetto al costo della rivista (4,50 euro), “I giorni del dialogo 2015” si può prenotare su www.edicolasanpaolo.it, al n. 02-48.02.75.75 o inviando una e-mail a vpc@stpauls.it